FOX

Dawson's Creek: dopo la reunion anche un reboot? Il creatore della serie non lo esclude

Se fosse ambientato oggi, Dawson's Creek sarebbe molto diverso, ma il ritorno della serie - magari sotto un'altra forma - non è da escludere.

Il quartetto protagonista di Dawson's Creek

835 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo la reunion potrebbe arrivare anche un sequel di Dawson's Creek? Gli attori del cast, di nuovo insieme per celebrare i 20 anni della serie, hanno discusso della possibilità di un revival nel corso di un'intervista a cura di Entertainment Weekly.

Il parere sembra unanime: senza Michelle Williams, i nuovi episodi non potrebbero essere girati. E visto che la morte del suo personaggio, Jen, è stato uno degli eventi-chiave della serie, un ritorno in questo senso non sembra possibile. Sempre che, ha suggerito Kerr Smith (Jack McPhee) tra il serio e il faceto, l'attrice non si adatti ad interpretare un altro personaggio - magari la figlia di Jen, ora cresciuta.

Ma un reboot di Dawson's Creek, con nuovi interpreti e nuove versioni dei personaggi non sembra un'idea da scartare, non dopo la scia di "operazioni nostalgia" che hanno riportato in vita diversi cult del passato, da Will & Grace a Pappa e Ciccia, passando anche per X-Files.

Il creatore della serie, Kevin Williamson, non si opporrebbe a un reboot - purché non ci fosse lui a tirare le fila di tutto: a due decadi di distanza dall'originale è convinto di non poter produrre storie con la stessa carica emotiva.

Se qualcuno là fuori potesse farlo... adorerei vedere qualcun altro lavorare a una nuova versione della serie, ma non credo che quel qualcuno potrei essere io.

Anche James Van Der Beek (Dawson Leery) ha detto la sua su un possibile revival della serie, spiegando che Dawson's Creek potrebbe tornare solo cambiando qualcosa: reinventando la storia e i personaggi, senza però snaturarli.

Katie Holmes (Joey Potter) ha dato una risposta più articolata. Rimanendo coerente con le sue dichiarazioni del dicembre 2016, l'attrice ha spiegato che per lei è difficile immaginare una versione di Dawson's Creek ambientata nel nostro presente:

Ciò che amo della serie è che è esistita in un'epoca prima di internet e dei social media, ed era nostalgica già mentre la stavamo girando. E mi piace il fatto che l'abbiamo conclusa, e che tutti eravamo cinque anni più grandi. La sensazione è che la storia sia finita.

Voi cosa ne pensate invece: vi piacerebbe se Dawson's Creek tornasse in qualche forma?

Vota anche tu!

Ti piacerebbe vedere nuovi episodi di Dawson's Creek?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.