FOX

Ben Affleck commenta il suo tatuaggio (e le accuse di essere grasso)

di -

Da giorni non si fa altro che parlare del tatuaggio di Ben Affleck. Ecco la risposta graffiante dell’attore, che ha replicato anche a chi lo giudica grasso.

Ben Affleck in primo piano

302 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il tatuaggio di Ben Affleck risulta da diversi giorni uno degli argomenti più discussi della sfera mediatica. Sul disegno colorato e sgargiante, una fenice che troneggia sulla schiena della star, si sono espressi tutti o quasi, dalla gente comune alle ex storiche dell’attore e regista come Jennifer Lopez e Jennifer Garner.

A difenderlo ci ha pensato solo l'amico Matt Damon, interpellato pubblicamente a riguardo.

Ben ha deciso di rispondere pubblicamente a un articolo di New Yorker dal titolo The Great Sadness of Ben Affleck, La grande tristezza di Ben Affleck, che aveva commentato alcuni scatti che ritraevano il cineasta al mare (alle Hawaii, dove si trova per girare Triple Frontier) etichettando i rotolini e il tatuaggio come manifestazioni di uno stato depressivo.

Affleck probabilmente non sta attraversando il momento migliore della propria vita, soprattutto per il divorzio da Jennifer Garner ma anche per alcune delusioni lavorative. Eppure il regista è pronto a dissociarsi con ironia dalla impietosa etichetta mediatica che gli è stata affibbiata.

Ben Affleck e il tatuaggio al mareHDE!Online
Ben Affleck preso di mira per il tatuaggio e i chili di troppo

L’articolo si soffermava addirittura sull’asciugamano azzurro che Ben avvolgeva intorno alla vita nei momenti sulla spiaggia. Il telo era stato indicato come strategia di “protezione dagli sguardi altrui”.

Ben ha risposto con un tweet indirizzato direttamente a New Yorker.

Sto bene, ho la pelle dura sostenuta da tatuaggi sgargianti.

A volte anche i media possono fare molto male, ma Ben sembra aver trovato la chiave giusta per non farsi colpire e affondare.

Ben Affleck pronto a colpire come BatmanGiphy
Nessuno può mettere Batman in un angolo

Che ne pensate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.