FOX

Arnold Schwarzenegger scherza dopo l'operazione d'emergenza al cuore

di -

Arnold Schwarzenegger, dopo aver subito un intervento chirurgico d'emergenza a cuore aperto, fa sapere sui social di stare bene, scherzando con i fan e ringraziando tutto lo staff medico che si è preso cura di lui.

353 condivisioni 0 commenti

Condividi

Arnold Schwarzenegger, attore divenuto immortale per le sue interpretazioni nella saga di Terminator, in Predator e in Conan il barbaro, è in via di guarigione dopo aver subito un intervento chirurgico d’urgenza a cuore aperto.

Stando a PEOPLE, l’ex governatore della California, ormai 70enne, sarebbe stato ricoverato giovedì scorso al Cedars-Sinai Medical Center per la sostituzione di una valvola cardiaca. Durante l’operazione ci sono state alcune complicazioni, e per questo i cari e i fan di Schwarzenegger hanno seguito con grande apprensione l’evolversi della vicenda.

I dottori erano già preparati all’eventualità che l’operazione di sostituzione della valvola cardiaca non andasse a buon fine, e hanno dunque optato per un intervento chirurgico a cuore aperto d’emergenza, che ha impegnato i medici per diverse ore.

Il cinque volte Mister Universo però ce l’ha fatta e ha subito espresso sui social la sua gioia per essersi risvegliato sano e salvo, condita da una divertente citazione (I’m back!) al suo ruolo nella saga di Terminator:

È vero: sono tornato! Sono andato a dormire pensando di svegliarmi con una piccola incisione e me ne sono ritrovata una più grande. Ma sapete cosa? Mi sono svegliato, ed è qualcosa di cui essere grati.

L’attore poi ha voluto ringraziare i medici e le infermiere che si sono occupati del suo cuore, trovando spazio anche per esprimere la sua emozione per la vicinanza dei fan in un momento difficile:

Ringrazio i dottori e le infermiere per essersi presi cura di me e ringrazio tutti i miei fan per i messaggi di supporto.

Per chi non lo ricordasse, di seguito potete gustarvi una clip tratta dal film Terminator 3 – Le macchine ribelli in cui Schwarzenegger recita una delle sue battute più famose, citate all’inizio del tweet di ringraziamento.

Il portavoce dell’attore, Daniel Ketchell, ha diffuso ulteriori informazioni sulla brutta avventura vissuta da Schwarzenegger, parlando di un precedente intervento al cuore avvenuto nel lontano 1997:

Il governatore Schwarzenegger si è sottoposto a un intervento al Cedars-Sinai Medical Center per sostituire una valvola cardiaca che era stata originariamente rimpiazzata nel 1997, a causa di una malformazione congenita. La sostituzione di allora non è stata una soluzione definitiva al problema, e dunque Arnold ha scelto di porvi rimedio una volta per tutte con un nuovo intervento.

Ketchell ha inoltre confermato che l’attore è attualmente in via di guarigione:

La valvola cardiaca di Schwarzenegger è stata sostituita con successo e l’attore è attualmente in condizioni stabili. Ringraziamo l’intero staff medico per tutto l’impegno profuso.

In seguito al tweet del nostro Arnold non sono mancate la reazioni positive dei fan:

Qualcuno non ha mancato di rispondere a tono alla citazione dell’attore della saga di Terminator:

Ricordiamo che Schwarzenegger di recente ha fatto parlare di sé per l'aver scherzato sulla presidenza di Trump quando gli sono state chieste delle novità sul nuovo film della saga di Terminator, affermando che il T-800 in Terminator 6 "avrebbe viaggiato indietro nel tempo fino al 2019 per fare uscire Trump di prigione".

E voi che ne pensate? Contenti per il ritorno del nostro irriducibile Terminator?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.