FOX

Avengers: Infinity War, i registi chiedono di non fare spoiler. La risposta degli attori

di -

Secondo i fratelli Russo gli spoiler sono i veri villain di Avengers: Infinity War. La loro minaccia è maggiore persino di quella di Thanos e per questo hanno deciso, insieme a gran parte del cast, di rivolgere un accorato appello a tutti i fan del MCU.

I registi e il cast di Avengers: Infinity War chiedono ai fan di evitare di fare spoiler sul film

346 condivisioni 0 commenti

Condividi

La guerra contro Thanos non sarà l'unica che gli Avengers saranno costretti ad affrontare. Un'altra, sicuramente molto più dura, sarà combattuta sul web con delle armi che dovrebbero essere bandite da ogni conflitto cinematografico degno di questo nome.

Già perché quando ci si dà battaglia a colpi di spoiler o si possiede - come Doctor Strange - la Gemma del Tempo oppure uno dei due contendenti ne uscirà sconfitto in partenza.

Lo sanno bene i fratelli Joe e Anthony Russo che, avendo passato gli ultimi due anni delle loro vite dietro la macchina da presa di Avengers: Infinity War, vorrebbero evitare che qualcuno rovini il loro lavoro spoilerando senza ritegno qualche succoso dettaglio prima della release del film più importante mai realizzato dai Marvel Studios.

Per questo i due registi si sono sentiti in dovere di lanciare l'hashtag ThanosDemandsYourSilence e di pubblicare su Instagram un accorato appello che esorta i fan a mantenere il più religioso dei silenzi dopo aver visto il diciannovesimo cinecomic del Marvel Cinematic Universe.

#ThanosDemandsYourSilence

A post shared by The Russo Brothers (@therussobrothers) on

Il Guanto dell'Infinito che sorregge la missiva dovrebbe servire come parziale deterrente per tutti coloro che non vedono l'ora di rivelare al mondo intero ogni dettaglio sulla trama di un blockbuster che ha tutte le carte in regola per rivoluzionare la storia del cinema.

Il cast di Infinity War risponde all'appello dei fratelli Russo

E, in perfetto stile Avengers, molti membri del cast di Infinity War si sono sentiti in dovere di rispondere alla chiamata dei due filmmaker, quasi come se avessero sentito qualcuno urlare a squarciagola "Vendicatori Uniti", il leggendario grido di battaglia del supergruppo per eccellenza della "Casa delle Idee".

In prima linea - e non avrebbe potuto essere altrimenti - troviamo Robert Downey Jr. che proprio oggi, 4 aprile 2018, spegne 53 candeline.

Confido nel fatto che tutti voi sappiate mantenere un segreto...per favore non fate spoiler.

Un tweet sobrio per la star che confida nel buonsenso dei fan che lo seguono come un messia da quell'epico "Io sono Iron Man" targato 2008. Dopo quello del decano, arriva il turno della matricola Tom Holland che sa di avere sulla coscienza qualche spoiler di troppo.

Originariamente questa lettera era indirizzata a me.

Il grande assente da entrambi i trailer di Avengers: Infinity WarJeremy Renner, decide invece di adottare una strategia degna del migliore Jon Snow.

Io non dico niente...perché non so niente.

E voi cos ne dite? Dopo essere usciti dalle sale il 25 aprile, riuscirete a trattenervi e non spoilerare nulla su Avengers: Infinity War?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.