FOX

Westworld 2: lo Shogun World si presenta ufficialmente

Lo Shogun World apre le porte ai visitatori per portarli in Giappone, nel burrascoso periodo Edo. Per l'occasione, Rinko Kikuchi si è unita al cast della seconda stagione di Westworld.

Rinko Kikuchi nella seconda stagione di Westworld

197 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'organizzazione Delos ce lo aveva anticipato: oltre a Westworld, esistono altri cinque parchi dei robot, e uno di questi aprirà presto le porte ai visitatori.

Noi l'abbiamo chiamato per molto tempo "Samurai World", un mondo ambientato nel Giappone feudale e contraddistinto dal logo con le lettere "SW" che abbiamo intravisto nel finale della prima stagione. Ora, però, sappiamo che le cose non stanno esattamente così.

HBO ha aggiornato il sito virale di Delos Destinations, confermando alcuni dettagli e fornendocene di nuovi. Innanzitutto, il nome ufficiale del nuovo parco è Shogun World, e - a quanto si deduce dalla sua descrizione ufficiale - è un mondo molto più "sofisticato" rispetto a Westworld.

Lo Shogun World sul sito virale di Delos Destinations

Per coloro che non si accontentano di Westworld, i veri intenditori del sangue e della violenza possono assecondare le loro fantasie grazie brandendo una katana.

Costruito prendendo a modello il periodo Edo del Giappone, lo Shogun World offre ai suoi ospiti la possibilità di abbracciare il loro guerriero interiore, in un ambiente dalla splendida bellezza e dagli orrori più profonda.

Lasciate che il vostro vero io prenda forma in un a terra dove la presa di coscienza è una forma d'arte.

Il periodo Edo (o periodo Tokugawa, dal nome della famiglia che in quel periodo deteneva il potere politico e militare) durò dal 1603 al 1868.

Quell'epoca fu contraddistinta da una politica di isolamento per il Paese, governato dallo shogunato anche grazie all'aiuto di daimyō (governatori locali) e sulla divisione del Giappone in feudi. La popolazione era inoltre divisa in rigide classi sociali, soggette a leggi diverse, secondo quanto stabilito dal modello shinōkōshō: contadini, artigiani, mercanti e samurai, che rappresentavano la classe dominante. 

Si tratta di presupposti molto interessanti per Shogun World e soprattutto per i suoi ospiti paganti.

Non sappiamo ancora quanto estensiva sarà la prezenza di questo nuovo mondo nella seconda stagione di Westwold, ma il più recente trailer ha confermato che il personaggio di Maeve (Thandie Newton) vi si avventurerà. Inoltre, il video ha anticipato la presenza nel cast di Rinko Kikuchi (Bable, Pacific Rim). Come svelato in anteprima da EW, l'attrice interpreterà Akane, probabilmente uno degli androidi-geisha del parco.

I nuovi episodi di Westworld sono attesi dal 22 aprile su HBO. Su Sky Atlantic la seconda stagione debutterà con audio originale alle 3:00 nella notte tra il 22 e il 23 aprile, e lunedì 30 doppiata in italiano.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.