FoxCrime

Il tuo account Facebook è stato compromesso da Cambridge Analytica? Ecco come scoprirlo

Anche il tuo account Facebook è coinvolto nello scandalo Cambridge Analytica? Per scoprirlo, Facebook ha messo a disposizione un semplice (ma utilissimo) tool. Basta cliccare un link.

Facebook in uso da smartphone

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Lo scandalo Cambridge Analytica che ha coinvolto Facebook nei primi mesi del 2018 è uno tsunami che non accenna a fermare la sua avanzata.

Proprio nelle ore in cui Mark Zuckerberg, il CEO del noto social network, testimoniava davanti al Congresso Americano, l'azienda ha deciso di fornire un nuovo "strumento di trasparenza" ai propri utenti. Si tratta, in realtà, di un modo molto semplice e veloce per scoprire se i propri dati finiti nelle mani di Cambridge Analytica, che dal 2014 ha raccolto informazioni personali di circa 87 milioni di utenti Facebook.

Per assicurarsi che il proprio account non sia stato compromesso, basta visitare l'Help Center di Facebook al seguente link: www.facebook.com/help/1873665312923476 dopo aver fatto login. Cliccando sul collegamento, veniamo riportati a una pagina che risponde immediatamente al quesito, basandosi sulla storia dell'account in esame e sulle app installate in passato, anche dai suoi contatti.

Il risultato del test Cambridge Analytica eseguito con un account Facebook non compromesso

Cambridge Analytica aveva raccolto gran parte delle informazioni personali sugli utenti con l'aiuto dell'app This is Your  Digital Life. Una volta effettuato il login, l'azienda entrava in possesso dei dati non solo di chi l'aveva installata, ma anche di quelli dei suoi amici su Facebook.

Proprio per questo, il social network ci invita anche a visitare la Pagina Impostazioni del nostro account per controllare a quali app e siti web abbiamo fornito l'accesso. È sempre meglio revocare subito l'accesso alle app di terze parti che non usiamo più da tempo, che non ricordiamo, o che altrimenti non meritano la nostra fiducia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.