FoxAnimation  

Buon compleanno Simpson, la serie TV compie 31 anni!

di -

I Simpson soffiano ben 31 candeline. Come e quando nasce la serie più acclamata della televisione mondiale? Scopriamolo insieme!

3k condivisioni 0 commenti

Condividi

Il 19 aprile del 1987, i Simpson debuttano su FOX America con la primissima stagione della serie. Da quel giorno, sono passati ben 31 anni e i Simpson continuano ad essere una delle realtà televisive più seguite da giovani e adulti. Prima di avere un proprio posto nel palinsesto televisivo, i Simpson nacquero sotto forma di cortometraggi per il Tracy Ullman Show, varietà andato in onda in seconda serata dal 1987 al 1990 e presentato dalla comica e pop star inglese omonima. 

Come nascono i Simpson? 

I Simpson nascono dal genio creativo di Matt Groening - di professione animatore e fumettista - mentre si trovava ad un colloquio di lavoro ai vertici di FOX. L'idea iniziale di Groening era di proporre il suo Life in Hell, fumetto politicamente scorretto con protagonisti dei conigli antropomorfi tra cui uno con un solo orecchio (Bongo) e una coppia gay. Quello che però serviva in quel momento a FOX era un prodotto nuovo e che rappresentasse la tipica famiglia media di quell'annata. Groening pensò così alla sua famiglia e ispirandosi ai genitori e alle due sorelle, creò i primi cinque personaggi dell'iconica serie Homer, Marge, Lisa e Maggie che tutti conosciamo. Bart è invece la parte di sé stesso ribelle e vivace che Groening ha sempre voluto reprimere, quella parte un po' cattiva del suo carattere.

Oltre Matt Groening, altro tassello fondamentale alla buona riuscita del prodotto, è stato il contributo dell'animatore e regista David Silverman, che dal 1989 ad oggi dirige quasi tutti gli episodi della serie. Con MondoFox abbiamo intervistato Silverman un anno fa al BergamoToons.

Inizialmente i Simpson erano solo 5 ma con l'aiuto di ottimi sceneggiatori, iniziarono a nascere sempre più personaggi, tanto da valutare di creare una vera e propria città, quella che oggi tutti chiamano Springfield. Molti fan si sono infatti affezionati non solo ai protagonisti principali ma anche a personaggi secondari davvero esilaranti come Ned Flanders, il Commissario Winchester, Montgomery Burns, Otto Disc e Cletus. 

Dotati di una grande satira, i Simpson hanno affrontato con grande leggerezza i più disparati argomenti, tra cui la malasanità, i danni della criminalità organizzata, gli imbrogli politici e tematiche interne legate a tutte le più disparate famiglie americane e mondiali. Gli ideatori hanno offerto la possibilità al pubblico di documentarsi con leggerezza su argomenti di attualità, divertendosi.

Homer, il padre di famiglia, è un alcolizzato e non è felice né della sua vita e nemmeno del lavoro alla Centrale Nucleare di Springfield, Lisa è troppo sensibile ed intelligente e la famiglia non ha i soldi necessari per farla studiare in una scuola per geni e Bart è il ciuccio della classe, poco studioso e amante dello skateboard. Marge - a volte - la moglie troppo accondiscendente.

I Simpson sono anche la dimostrazione di come molte famiglie restino unite di fronte alle tante difficoltà della vita. È una bellissima storia d'amore tra due persone, Homer e Marge, che sono cresciute insieme e hanno percorso parte della loro vita senza mai lasciarsi andare, anche in momenti parecchio bui.

È la storia di Lisa, una bambina che a 8 anni è in grado di denunciare la parte sporca della società cittadina, di alzare la voce quando nessuno lo fa, una ragazzina spesso così intelligente da sentirsi sola perché incapace di relazionarsi con i suoi coetanei.

I Simpson ci rispecchiano perché sono in grado di far uscire la peggiore parte di noi stessi, oltre che la migliore, sono entrati così tanto nell'immaginario comune proprio perché riescono a farci sorridere, divertire, piangere e riflettere, riflettere su tutto ciò che nella nostra società non funziona per mano degli altri e per colpa nostra. 

E voi? Come festeggerete il compleanno dei Simpson? Il modo migliore è sicuramente una bella maratona della vostra stagione preferita!

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.