FoxComedy

Il Titanic di LEGO: una riproduzione spettacolare da 56 mila mattoncini

di - | aggiornato

Un bambino di 10 anni affetto da autismo è riuscito a costruire la replica del Titanic in LEGO più grande del mondo. Scopriamo i dettagli di questa imponente costruzione già esposta al Titanic Museum Attraction a Pigeon Forge nel Tennessee.

56mila mattoncini LEGO utilizzati per la costruzione del Titanic

327 condivisioni 0 commenti

Condividi

La tragica storia del Titanic, il transatlantico britannico che nella notte tra il 14 e il 15 aprile 1912 entrò in collisione con un iceberg per poi inabissarsi nelle gelide acque dell'Oceano Atlantico, ha affascinato un bambino autistico di 10 anni, Brynjar Karl Birgisson, che ha deciso di replicare la celebre nave in chiave LEGO.

Originario di Reykjavik (Islanda) e ora 15enne, il giovanissimo fan dei mattoncini danesi ha impiegato ben 11 mesi e 770 ore per poter completare il suo personalissimo set dedicato al Titanic, composto da oltre 56mila mattoncini colorati.

L'imponente set di Brynjar, che misura 7,9 metri di lunghezza e 1,5 di altezza, è considerato ora la replica del Titanic in LEGO più grande del mondo.

“La passione per le navi è nata a 10 anni, quando mio nonno Ludvik Ogmundsson mi portò a pescare su una barca”, ha dichiarato Brynjar a CNN News:

L’ossessione per il LEGO è nata dopo che mia madre decise di portarmi a visitare LEGOLAND in Danimarca, che reputo un luogo davvero meraviglioso. Sono rimasto incantato da tutte quelle costruzioni in LEGO, enormi e perfette.

Brynjar Karl Bigisson impegnato a costruire il Titanic in chiave LEGOBjarney Ludviksdottir

Dopo il viaggio a Copenaghen, Brynjar ha sentito immediatamente l’esigenza di dover costruire qualcosa con i suoi LEGO. "La prima idea che è mi saltata in mente è stata quella di replicare la mia nave preferita, il Titanic - ha raccontato l'adolescente - ma volevo che la nave fosse a grandezza d’uomo".

Durante la costruzione di quello che si preannunciava un set mastodontico, Brynjar ha avuto al suo fianco come assistente “speciale” il nonno che, da bravo ingegnere, ha calcolato quanti mattoncini LEGO erano necessari per il Titanic. Invece Bjarney Ludviksdottir, la mamma di Brynjar, ha osservato e incoraggiato il figlio in tutti questi mesi affinché il progetto, non poco faticoso, fosse portato al termine.

Titanic in chiave LEGO: alcuni dettagli det set come la presenza di scialuppe e di MinifigureHDTitanic Museum Attraction

"Se non avessi sostenuto fino in fondo il suo sogno, questo set non sarebbe diventato mai realtà. Durante la costruzione della replica del Titanic mio figlio ha aumentato la sua autostima", ha dichiarato la donna:

Anche se è un bambino autistico e lo sarà sempre, mi sono sempre impegnata a trattarlo come un bambino normale. Dopo la costruzione di questo set, per Brynjar è diventato più facile comunicare con gli altri, perché ora ha una maggiore fiducia in se stesso e nelle sue capacità.

Il 15enne ha raccontato che la costruzione del Titanic l'ha aiutato ad uscire dal suo "periodo buio" e che ora a scuola si sente alla pari dei suoi coetanei perché non ha più bisogno di un insegnante di sostegno.

"I miei voti sono aumentati ei miei compagni di classe mi considerano come uno di loro - ha dichiarato Brynjar - e ora ho la possibilità di uscire di casa e conoscere nuovi amici".

Dopo essere stata esposta in vari musei del mondo negli ultimi anni, ora la replica del Titanic in LEGO di Brynjar avrà un posto fisso tutto suo, precisamente presso il Titanic Museum Attraction a Pigeon Forge, Tennessee, fino al mese di dicembre 2019.

Brynjar Karl Bigisson in posa per uno scatto vicino al suo set LEGO al Titanic Museum AttractionHDTitanic Musesum Attraction

Cosa ne pensate della replica del Titanic in chiave LEGO costruita da un bambino di 10 anni? Credete che questo set sia "fedele" al design del celebre transatlantico?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.