FoxLife  

Empire 4: l'attacco di cuore di Cookie

di - | aggiornato

L'episodio 12 di Empire 4 si apre con la corsa in ospedale della povera Cookie, vittima di un attacco di cuore. Leggi la recensione dell'emozionante episodio.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il verdetto è attacco di cuore. Scopriamo il problema di Cookie subito a inizio puntata e le parole del medico non sono certo incoraggianti. La famiglia Lyon ha davanti a sé una lunga nottata e le preoccupazioni per la salute della capofamiglia non calmano affatto gli animi. Il povero Andre, infatti, è costretto a lasciare l’ospedale perché i suoi fratelli non desiderano la sua presenza accanto alla madre.

Dove eravamo rimasti:

La forza di Cookie e le minacce di Lucius

I Lyon non si fermano davanti a niente, ma in questa puntata Lucious va un tantino oltre. Sappiamo tutti che il boss di Empire può diventare irragionevole, ma è stato mai così irragionevole come nella scena in cui stacca la croce dalla cappella per minacciare l’immagine di Gesù?!

Se me la porti via, farò in maniera di scatenare un inferno.

Lucious è sicuramente protagonista di un serio attacco di disperazione e di onnipotenza, che appare persino ingiustificato. Cookie, infatti, sta bene e non sembra vittima di effetti collaterali. Secondo il medico, deve semplicemente mettersi a riposo e cambiare la sua dieta.

Potrà però la capofamiglia riposare davvero? Come puoi immaginare, Cookie non è disposta a cedere le redini del lavoro al marito, sostenendo di poter guarire solo lavorando.

Non chiede neppure di Andre, sempre più messo al bando dai suoi familiari. Eppure è proprio Andre il personaggio più forte di questa puntata. Dopo le difficoltà vissute fino a questo momento della serie, il figlio maggiore di Cookie è tornato finalmente in sé. È lui, infatti, a insistere per incontrare sua madre e chiederle scusa. Straordinariamente, Cookie non lo aggredisce e non gli attribuisce tutti i torti, arrivando persino ad ammettere che il marito possa scatenare l’istinto omicida delle persone che lo circondano:

So che Lucious può indurre le persone a uccidere.

Pace fatta? Non si tratta di una pace, ma di un primo passo verso la nascita di un rapporto, a patto che non sia macchiato più in futuro da omicidi e bombe.

L’attacco di cuore si trasforma così in un momento di svolta per tutti i protagonisti. La stessa Cookie fa le bizze e pretende di lavorare per forza, ma poi è costretta a fare un passo indietro. La paura di morire quando ha ancora tanto amore da dare le fa ritrovare Lucious. A sorpresa, infatti, la puntata si chiude con una reciproca dichiarazione d’amore che fa ben sperare per il futuro della coppia.

Jamal e Andre

I due fratelli sono i protagonisti di questa puntata, ma con esiti totalmente opposti. Jamal non riesce a ricostruire la sua immagine pubblica dopo l’omicidio e si arrende di fronte all’evidenza di non essere compreso.

Se Jamal si rivela debole, Andre appare forte e deciso. È lui a comprendere le manovre di Eddie dopo aver controllato i conti. Certo, Eddie si autocondanna subito a perdere. Di fronte alle domande di Andre, i suoi tentativi di sviare i sospetti lodando le capacità di analisi del primogenito dei Lyon appaiono già uno schema perdente.

Andre rivela il piano di Eddie in Empire 4, Episodio 12

Andre, infatti, rivela tutto ai genitori e riesce a salvare l’Empire. Intanto, Eddie fa davvero una magra figura ed è chiaro che il personaggio è destinato a scomparire. I suoi tentativi di far leva sull’orgoglio di Lucious e Cookie sono davvero patetici:

Avete paura di competere con i pesci grossi…[le case discografiche] pensano che l’Empire sia uno scherzo!

Il destino di Eddie è davvero segnato oppure potrebbe creare altri guai all’Empire? Potrebbe, per esempio, far leva su Tiana che è un burattino ammaestrato nelle sue mani? E Becky abortirà davvero oppure terrà il suo bambino? Non dimenticare il prossimo appuntamento con Empire, previsto per domenica 29 aprile alle 22,00 su FoxLife.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.