FOX

Il nuovo Gmail: cosa cambia e come abilitarlo

di -

Google ha presentato l'aggiornamento di Gmail: dalla grafica alle nuove feature, scopriamo tutte le novità introdotte per la versione desktop e mobile e come attivarle in anteprima.

La nuova versione di Gmail di Google verrà rilasciata nella seconda di maggio 2018

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Gmail di Google si è rinnovato!

Il 25 aprile 2018 l'azienda di Mountain Views ha ufficializzato la nuova Gmail, il servizio di posta elettronica più utilizzato al mondo, che non riceveva un restyling così importante dal 2011.

Dal design all'introduzione di nuovi funzioni sia per la versione desktop che mobile, Google spera di rendere l'esperienza di 1,3 miliardi di utenti che ogni giorno utilizzano Gmail più semplice e fruibile. Ma cosa è cambiato?

Partiamo dalla nuova grafica di Gmail, più "pulita" e che evidenza in modo chiaro tutte le funzioni. La sidebar posta sulla destra introduce ora tre icone che offrono un accesso facilitato a tre app di Google: Google Keep, Google Task, Google Calendar e un simbolo "+" che permette di aggiungere altre app, come ad esempio Google Maps o Google Translate.

Gmail offre ora la possibilità di selezionare tre diversi layout, che si possono attivare cliccando sul tasto "+" che appare a fianco alle schede Principale, Social Network e Promozioni, per la visualizzazione delle mail:

  • Default: permette di mostrare le mail con relativi allegati come foto o documenti
  • Comfortable: permette di ridurre alcune icone come "Allegati" alle mail per una lettura facile e senza distrazioni, ma mantiene le categorie delle varie email (principali, social network, promozioni, etc...)
  • Compact: mostra tutte le mail ricevute in un'unica pagina, eliminando sia l'icona degli allegati che le varie categorie disponibili
Google

Gmail: le nuove funzioni

La nuova versione di Gmail introduce il pulsante Snooze, già presente nella sua versione mobile, da utilizzare ogni qualvolta si desidera leggere una mail in un secondo momento: una volta attivato il servizio, non appena si accederà alla posta elettronica apparirà un messaggio (posto in alto alla Homepage) che permette di recuperare facilmente tutte le mail non ancora lette.

Inoltre, sempre per la lettura di mail non ancora visualizzate, Gmail introduce la funzione Promemoria, cioè un piccolo testo di color arancione che ricorderà agli utenti quali sono le mail da aprire (vedi foto in basso).

Gmail ha introdotto al funzione PromemoriaHDGOOGLE

Sono state introdotte le Smart Reply, cioè le risposte predefinite, un'altra funzione già presente nella versione mobile di Gmail: cliccando sul tasto Risposta che apparirà nelle mail non ancora lette, si potranno scegliere alcune delle risposte già predefinite da Google, oppure modificare il menù e aggiungere altre smart reply a proprio piacimento (vedi foto in basso).

Gmail introduce le risposte predefinite per le mailHDGoogle

Infine, è stata introdotta la funzione più attesa da tutti gli utenti Gmail, Confidential Mode (Modalità riservata), per inviare in tutta sicurezza mail dai "contenuti sensibili". Questa nuova modalità, che si attiva cliccando sull'icona di una valigia con timer (vedi foto in basso), i destinatari della suddetta mail non potranno inoltrarla, copiarla, effettuare un download o stamparla.

La Confidential Mode, inoltre, offre anche la possibilità di autodistruggere la mail inviata e il relativo contenuto attivando una data di scadenza: una volta superata la data stabilita (giorno, mese, anno e ora), la mail verrà automaticamente eliminata dagli inbox di tutti i destinatari.

La nuova funzione per le mail di Gmail: Confindential Mode Google

La novità per la versione mobile di Gmail

Google ha introdotto anche una novità per la sua versione mobile, cioè le Notifiche ad alta priorità: verranno evidenziati tutti messaggi di posta più importanti e alcuni suggerimenti pratici per annullare in un solo click l'iscrizione alle Newsletter che non vengono mai lette.

La versione mobile di Gmail introduzione la funzione Notifiche ad alta prioritàHDGoogle

Come provare la nuova versione in anteprima

La nuova versione di Gmail per desktop dovrebbe essere rilasciata per tutti gli utenti a partire dalla seconda settimana di maggio 2018 in poi, mentre per la versione app per i sistemi operativi iOS, Android e Windows Phone, verrà rilasciato a breve un aggiornamento che introdurrà la nuova grafica e feature.

Per i più "ansiosi", c'è una modalità per ottenere in anteprima la nuova versione di Gmail: bisogna andare nella Homepage della posta e poi cliccare sul simbolo della rotella (posto in alto a destra) dove si avrà accesso alle Impostazioni e selezionare, infine, la voce Prova la nuova versione di Gmail. Per ripristinare la vecchia versione di Gmail, invece, basterà eseguire lo stesso procedimento, ma selezionando la nuova voce Annulla prova nuova versione di Gmail.

Al momento questa funzione non è disponibile per gli account italiani, anche se nei prossimi giorni Google Italia potrebbe selezionare alcuni account per un periodo di prova per la nuova versione di Gmail.

Primo piano del logo di Gmail di GoogleHDGoogle

Cosa ne pensate di questa nuova versione di Gmail di Google?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.