FOX

Avengers: Infinity War, le riprese sono costate 450mila dollari al giorno

di - | aggiornato

Anthony e Joe Russo spiegano il processo produttivo dietro a un film come Avengers: Infinity War, spiegando come lavorare a un progetto del genere possa essere estremamente costoso, giorno dopo giorno.

Getty Images

2k condivisioni 0 commenti

Condividi

Avengers: Infinity War sarebbe costato ai Marvel Studios oltre 450mila dollari al giorno, superando così il budget che i registi Anthony e Joe Russo hanno speso per avere dalla loro un cast di prim'ordine, effetti visivi all'avanguardia e più in generale una qualità vista di rado in una produzione del genere.

Alla domanda relativa ai costi dell'epico crossover supereroistico, nel corso del Sway in the Morning (e riportato dal portale ComicBook) Joe Russo ha risposto, in maniera piuttosto ironica:

Il cast ci è costato tutto. Abbiamo dato la maggior parte del budget a Downey. Se si analizza ogni parte della produzione, il cast prende una larga fetta del budget. Questi film hanno avuto un incredibile successo, ce ne sono 18 e, in genere, con il successo di una pellicola il cast può di conseguenza diventare più costoso. Gli effetti speciali sono incredibilmente costosi per un film come questo, ben oltre le centinaia di milioni di dollari. Quindi, queste due, sono le categorie che condizionano la maggior parte del denaro. La gestione quotidiana di una produzione può essere molto costosa. [Infinity War e il suo sequel, n.d.R.] sono stati girato per un anno consecutivo, da gennaio a gennaio, con circa due settimane di pausa, con un costo variabile tra i 350, 400 e450mila dollari al giorno, solo per mantenere la produzione attiva.

Infinity War è uno dei cinecomic più costosi di sempreHDMarvel
450mila dollari al giorno non sono proprio bruscolini.

Più recentemente, il Wall Street Journal ha riportato che il budget effettivo calcolato inizialmente, e poi superato, per il solo Infinity War era "vicino ai 300 milioni di dollari" (a differenza del miliardo che, secondo precedenti report, avrebbe dovuto dividere con il suo sequel). Questo lo rende uno dei film più costosi mai realizzati, appena dietro i Pirati dei Caraibi di Disney: On Stranger Tides (378 milioni) e seguito a sua volta da Avengers: Age of Ultron (365 milioni), Pirates of the Caribbean: a World's End (300 milioni) e Justice League (300 milioni).

Abbiamo superato il budget. L'ironia è che non importa quanti soldi hai, ad un certo punto li avrai finiti. Il tutto è piuttosto pazzesco.

Abbiamo dato il via alla lavorazione dei due film nel 2016, ne avevamo due di fila da sviluppare, uno dietro l'altro, due dei progetti più costosi mai realizzati, li abbiamo girati uno dopo l'altro, li abbiamo preparati, scritti, modificati, abbiamo finito le riprese a gennaio, per poi correre in sala di montaggio a finire Infinity War, consegnandolo a Disney il 7 aprile e dicendo loro 'ecco il film', salendo poi su un aereo in direzione Città del Messico, a Londra, a Edimburgo e a Seoul, in Corea, per poi recarci a Tokyo e a Shanghai, abbiamo letteralmente girato il mondo e ora siamo di nuovo qui, alla fine. Non abbiamo nemmeno avuto un momento per elaborare la cosa.

Il duo di registi incontrerà lunedì prossimo gli editor Jeffrey Ford e Matthew Schmidt per iniziare a lavorare su Avengers 4, in uscita il 3 maggio 2019 nei cinema degli Stati Uniti.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.