FOX

Fast and Furious, Justin Lin torna alla regia dei prossimi due film

di -

Vin Diesel conferma il ritorno di Justin Lin alla regia dei prossimi due Fast and Furious. Il regista aveva già diretto ben quattro film della saga.

Fast and Furious, Justin Lin sarà il regista degli episodi 9 e 10 Getty images

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Vin Diesel conferma il coinvolgimento del regista Justin Lin nella direzione di Fast and Furious 9 e Fast and Furious 10.

La notizia è arrivata in occasione dell'inaugurazione della nuova attrazione Fast & Furious Supercharged nel parco divertimenti Universal di Orlando. All'evento erano presenti Vin Diesel e gran parte del cast, fra cui Jordana Brewster, Tyrese Gibson e Ludacris. Durante l'intervista qui realizzata, l'attore che interpreta il protagonista Dominic Toretto ha dato conferma delle voci che volevano Justin Lin coinvolto nella regia dei capitoli 9 e 10 della fortunata serie di film su corse, esplosioni e belle ragazze.

Lin ha già diretto ben quattro degli otto film della saga, fra cui l'importante quinto capitolo, che ha cambiato completamente lo stile della serie, introducendo nel cast anche Dwayne "The Rock" Johnson. Secondo quanto detto dal produttore di Fast and Furious, Neal H. Moritz, il decimo episodio sarà l'ultimo del franchise, il che lascia intuire come i prossimi due film potrebbero essere una storia unica divisa in due, un po' come l'attuale Avengers: Infinity War e il futuro Avengers 4.
La scelta di Lin  non può dunque che far piacere ai fan, dato il legame profondo che questo regista ha con la saga.

Vin Diesel e Justin Lin insieme per Fast and Furious 9 e 10HDscreenrant.com

Secondo quanto riportato da CBR, Vin Diesel ha anche rivelato alcuni interessanti dettagli riguardo il nono capitolo del franchise, previsto per il 2020, dichiarando:

Mi hanno chiesto specificatamente di non rivelare nulla di quanto succederà in episodio 9. Ma ero così entusiasta del progetto... e così ho iniziato a vuotare il sacco per l'eccitazione. Posso dirvi che ci sono alcuni luoghi che vorremmo visitare, e uno di questi è l'Africa... La cosa per cui sono più entusiasta è il fatto che nel nono capitolo ritroveremo finalmente Mia Toretto. Se siete furbi potrete intuire cosa implichi questa scelta. Sarà una parte davvero positiva per il prossimo film.

Dunque sembra che l'attrice Jordana Brewster, interprete di Mia Toretto, ritornerà nel suo ruolo nel prossimo capitolo: è una scelta inaspettata, data la scomparsa di Paul Walker durante le riprese del settimo Fast and Furious. L'attore interpretava il coprotagonista della saga Brian O'Conner, marito di Mia e padre dei suoi due bambini.

Durante il settimo capitolo la sua storia era stata chiusa in modo commovente: lasciatosi alle spalle la sua vita spericolata, Brian sceglie un futuro sereno accanto alla sua famiglia. Sarà dunque interessante vedere come il personaggio interpretato da Jordana Brewster potrà tornare senza coinvolgere direttamente il marito.

Fast and Furious 9 è previsto per aprile 2020, mentre l'anno prossimo è in programma un capitolo spin-off con protagonisti Dwayne "The Rock" Johnson, interprete dell'agente di polizia Luke Hobbs, e Jason Statham, nei panni di Deckard Shaw, criminale ed ex nemico proprio di Toretto e Hobbs.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.