FoxAnimation

Hotel Transylvania 3: il nuovo trailer con Drac e i mostri in crociera

di -

Avete prenotato una crociera per le prossime vacanze? Stanchi dei soliti tour banali e noiosi? Il 22 agosto potreste partire insieme a Drac e a tutti i mostri del famoso Hotel Transylvania.

920 condivisioni 0 commenti

Condividi

Lo avevamo lasciato tre anni fa a barcamenarsi tra la civiltà umana e l'hotel più mostruoso del mondo - tutto per amore del nipote - ma oggi Dracula in persona è tornato.

Proprio così, il 22 agosto in tutti i cinema italiani sarà la volta del terzo capitolo dedicato al famoso Hotel Transylvania. 

Prodotto da Sony Pictures Animation e diretto ancora una volta da Genndy Tartakovsky, Hotel Transylvania 3: Una Vacanza Mostruosa ha tutte le carte in regola per far morire dal ridere. A dimostrarlo è proprio il promo di lancio appena distribuito, che ci da un assaggio di ciò che vedremo questa estate.

Lontani dall'Hotel Drac, sua figlia Mavis e tutti gli altri mostri al seguito riusciranno a rilassarsi? Dalla locandina del film d'animazione prodotto da Adam Sandler - che presta la voce al famoso e antico vampiro - pare che ad avere la peggio sarà proprio il simpatico protagonista, ma le cose possono sempre cambiare.

La locandina di Hotel Transylvania 3: Una Vacanza MostruosaHDSony Pictures
Il protagonista di Hotel Transylvania 3

Sinossi

Stressato dal troppo lavoro e dalla mancanza di affetti Drac mostra segni di malessere. La giovane e ostinata Mavis organizzerà allora una crociera rilassante per la sua famiglia e per tutti i mostri dell'hotel. Insieme a Frankeinstein, Wayne, Murray e Blobby i simpatici vampiri avranno a che fare con situazioni esilaranti e per niente "normali".

Ci sarà spazio anche per l'amore, sì perché Dracula si innamorerà dell'enigmatico capitano Ericka, suscitando le preoccupazioni di Mavis.

Cosa nasconde il dolce e spietato capitano? Drac rimarrà col cuore spezzato? Lo scopriremo il prossimo 22 agosto.

I capitoli precedenti

Hotel Transylvania ha raggiunto la sua trilogia e in 6 anni ha regalato risate e storie spassose. Dopo la conoscenza dell'hotel e il rapporto con il mondo umano ora è tempo di una vacanza e siamo sicuri che le nostre aspettative non saranno deluse.

Hotel Transylvania

Nel primo capitolo uscito nel 2012, abbiamo conosciuto la parte oscura e triste di Drac e il suo tentativo di proteggere la figlia dagli umani. L'arrivo di Johnny all'hotel scombussola la vita di tutti i mostri presenti nella struttura - a cominciare dalla bella Mavis - sfatando così le false credenze create intorno agli umani.

Hotel Transylvania 2 (2015)

Mavis e Johnny si sono sposati e conducono una vita felice nell'hotel insieme al figlio Danny. Giunto ai suoi 4 anni però, il piccolo non mostra segni "mostruosi" che lascino intendere la sua discendenza vampiresca, così Mavis decide di trasferirsi con l'intera famiglia in California.

Nel tentativo di fermare l'allontanamento Dracula farà da baby-sitter al nipote insieme ai suoi inseparabili mostri, nel tentativo di far uscire fuori il vampiro che è in Danny.

Questo scatenerà situazioni divertenti e fallimentari, presentando anche un nuovo vampiro, più tradizionalista e ostinato di Drac... il padre Vlad.

Il successo dei primi due film d'animazione ha portato alla produzione di una serie basata sull'adolescenza di Mavis e dei suoi amici prima dell'arrivo di Johnny. Hotel Transylvania: La serie vanta già una prima stagione composta da 26 episodi andati in onda nel 2017 su Disney Channel.

Visti i precedenti siamo sicuri che anche la terza pellicola d'animazione dedicata a vampiri e lupi mannari sarà un concentrato di mostruosa ilarità, se non altro per vedere se anche stavolta Dracula dovrà cedere alle bellezze e gioie della vita.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.