FOX

Dopo l'Indoraptor, niente più dinosauri ibridi in Jurassic World

di -

L'Indoraptor presente nell'imminente Jurassic World: Il Regno Distrutto sarà l'ultimo dinosauro ibrido presente nella nuova saga.

Logo di Jurassic World Il Regno Distrutto Universal Pictures

68 condivisioni 0 commenti

Condividi

Colin Trevorrow, regista del primo Jurassic World e sceneggiatore de Il Regno Distrutto e del futuro terzo capitolo della nuova trilogia, ha dichiarato ai microfoni di Total Film (via Bloody Disgusting) che L'Indoraptor sarà l'ultimo dinosauro ibrido presente nella saga.

La prima creatura nata in laboratorio era l'Indominus Rex, "protagonista" e motore degli eventi del primo Jurassic World uscito ormai tre anni fa. In questo secondo capitolo verrà presentato invece L'Indoraptor, una nuova specie inedita creata sempre mescolando il DNA di differenti tipi di dinosauro.

Il regista ha aggiunto che il terzo episodio, che ha già una data d'uscita prevista per giugno del 2021, sarà "un thriller scientifico", i cui temi saranno più incentrati sulla vera natura dei dinosauri, riprendendo quanto visto nel primissimo Jurassic Park.

Il dinosauro ibrido IndoraptorHDUniversal Pictures

Il regista de Il Regno Distrutto, J.A. Bayona, ha invece rivelato che il suo film sarà un thriller catastrofico, e nel bel mezzo della visione si evolverà in qualcosa di più simile a un horror, a causa proprio del feroce Indoraptor. 

Jurassic World: Il Regno Distrutto vedrà il ritorno di Chris Pratt nel ruolo di Owen Grady, ricercatore e addestratore di Velociraptor, e Bryce Dallas Howard nei panni di Claire Dearing, ex responsabile del parco, tre anni dopo l'incidente che li ha coinvolti nel primo film. Stavolta a essere in pericolo sono i dinosauri di Isla Nublar, minacciati dall'eruzione del vulcano dormiente dell'isola. Claire fonda la Dinosaur Protection Group e organizza una spedizione, in cui coinvolge anche Owen, per salvare i dinosauri ormai tornati allo stato brado.
La minaccia stavolta non è rappresentata solamente dai dinosauri: infatti nell'ombra una nuova organizzazione sembra voler usare le creature preistoriche per i propri scopi.

Gradito ritorno in questo secondo capitolo per Ian Malcolm, interpretato da Jeff Goldblum, assente dal franchise da ormai 20 anni.

Jurassic World: Il Regno Distrutto uscirà nei cinema italiani il 7 giugno prossimo.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.