FOX

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, uscita anticipata su PC, Switch e Xbox One

di -

In controtendenza con le abitudini dell'industria videoludica, Activision anticipa la nuova data d'uscita della raccolta dedicata a Crash Bandicoot.

Crash Bandicoot nel suo look della N. Sane Trilogy Activision

88 condivisioni 0 commenti

Condividi

All'interno di un'industria dei videogiochi che inciampa spesso in dei rinvii, Activision ha invece annunciato di aver anticipato l'uscita del suo Crash Bandicoot N. Sane Trilogy. La raccolta di remake, già disponibile su PS4 in esclusiva temporale, è ora attesa a giugno anche su PC, Nintendo Switch e Xbox One.

Appuntamento estivo per Crash Bandicoot N. Sane Trilogy

Uscito originariamente in esclusiva su PlayStation 4 lo scorso 30 giugno, Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è stato uno dei maggiori successi dell'anno della statunitense Activision. Stupisce poco, in virtù della risposta entusiasta dei giocatori, che il cofanetto dedicato al marsupiale arancione sia ora pronto a proporsi al pubblico di altre piattaforme.

Inizialmente atteso per il 10 luglio, Crash Bandicoot N. Sane Trilogy farà il suo nuovo debutto il 29 giugno, quando sarà reso disponibile sia nei negozi retail di videogiochi che per l'acquisto del download digitale su Nintendo Switch, Xbox One e PC.

I contenuti di N. Sane Trilogy

Sviluppato dalla software house Vicarious Visions, Crash Bandicoot N. Sane Trilogy propone con grafica moderna i primi tre episodi della serie, che resero il personaggio firmato da Naughty Dog un'icona all'epoca della prima PlayStation. Al suo interno potete rivivere i platform Crash Bandicoot (1996), Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back (1997) e Crash Bandicoot 3: Warped (1998). Un apposito menù proposto come schermata iniziale della raccolta vi consente di selezionare liberamente a ogni avvio del gioco in quale dei tre titoli volete cimentarvi—con la possibilità di passare dall'uno all'altro in qualsiasi momento.

Un confronto tra l'originale Crash Bandicoot e la sua grafica in N. Sane TrilogyHDActivision
La grafica dell'originale Crash Bandicoot (a sinistra) a confronto con quella di N. Sane Trilogy

Una raccolta che guarda al futuro di Crash

I videogiocatori hanno dimostrato a più riprese di essere un pubblico nostalgico e il successo del ritorno di Crash Bandicoot lo conferma: l'uscita della raccolta nel 2017 è stata l'esclusiva più venduta dell'anno su PlayStation 4, superando i numeri di grandi blockbuster al loro debutto assoluto come Horizon: Zero Dawn. Un risultato che potrebbe aprire le porte, in futuro, a episodi della serie completamente originali, che Activision non ha affatto escluso. Inoltre, la compagnia ha fatto sapere che in futuro si dedicherà anche a ulteriori rimasterizzazioni di classici di sua proprietà, come la già annunciata Spyro Reignited Trilogy.
Prima di N. Sane Trilogy, l'ultima uscita di Crash sul mercato era stato il gioco di racing Crash Nitro Kart 2 nel 2010, mentre l'ultimo tentativo di platform originale risaliva all'uscita del titolo mobile Crash Bandicoot Mutant Island, nel 2009.

Per il momento, più che un nuovo episodio originale, i fan del personaggio stanno chiedendo un ritorno di Crash Team Racing, primo spin-off della serie dedicato ai kart uscito nel 1999 su PlayStation. Vedremo se Activision vorrà accontentarli.

Le copertine delle edizioni di N. Sane Trilogy in uscita su Switch, PC e Xbox OneActivision

Comprerete Crash Bandicoot N. Sane Trilogy per una delle piattaforme su cui è in uscita o lo avete già acquistato al momento dell'esordio su PlayStation 4?

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.