FOX

Ryan Reynolds dice la sua sulla sessualità di Deadpool: 'Un fidanzato per lui non sarebbe male'

#GiveDeadpoolABoyfriend? Anche secondo Ryan Reynolds la sessualità del suo personaggio è fluida (ma l'amore della vita del suo Deadpool rimane Vanessa).

Deadpool in posa sexy con una rosa 20th Century Fox

553 condivisioni 0 commenti

Condividi

"Deadpool, che ti piace fare in camera da letto?" Domanda sfacciata, intrigante,... e forse anche un tantino scomoda. Eppure possiamo contarci: prima o poi qualcuno si rimetterà a discutere sulle preferenze sessuali di Wade Wilson, nei fumetti e al cinema.

C'è chi parla di pansessualità (a Deadpool piace un po' di tutto, e non giudica mai) e chi invece punta su una condizione più fluida, dove il personaggio cambia orientamento di continuo, senza mai venire a un dunque. Tra questi ultimi c'è persino il co-creatore di Deadpool, Fabian Nicieza, che ha più volte dipinto l'antieroe Marvel come la massima espressione del "fai un po' quel che ti pare":

Non per essere offensivo, ma i lettori tentano sempre di rendere un personaggio "proprio" e spesso questo vuol dire escludere ciò che il personaggio rappresenta per altri fan. Mi hanno assillato con domande sulla sessualità di DP per ANNI. È un po' stancante. Deadpool non appartiene a NESSUN sesso e a TUTTI i sessi. È vostro ma anche di tutti gli altri. [...] È un paradigma di inclusività.

Deadpool e Spider-Man nei fumetti MarvelHDMarvel Comics
Spider-Man/Deadpool Volume 1: variant cover di David Marquez

Le cellule cerebrali di Deadpool sono in uno stato di cambiamento continuo, e con loro cambia tutto di lui. Tanto che un minuto può essere gay, quello dopo etero, eccetera eccetera...: Nicieza lo spiega così, dicendo che ogni interpretazione è valida.

Ma di tutto questo intricato scenario che ne pensa Ryan Reynolds, per molti l'incarnazione vivente del mercenario?

In passato l'attore ha già parlato in termini molto chiari riguardo la sessualità di Deadpool. E, in breve, non gli dispiacerebbe affatto esplorare anche quel lato del personaggio nei prossimi film che lo vedranno protagonista. Tanto che non sarebbe male vederlo insieme a un fidanzato, a un certo punto.

Non sarei certo io l'ostacolo a una cosa del genere [una relazione gay per Deadpool, n.d.R.]. Sarebbe fantastico.

Questo, Reynolds l'aveva rivelato nel 2016 (via Variety), prima che il film diretto da Tim Miller conquistasse i botteghini di mezzo mondo. Già allora, però, l'attore aveva voluto rendere molto chiara una cosa: attualmente, il tema che lega i film sul mercenario è il sentimento che lo unisce a Vanessa (Morena Baccarin), prova che "l'amore può superare qualunque ostacolo".

Più di recente, in occasione dell'uscita di Deadpool 2, l'attore ha confermato le sue precedenti dichiarazioni, espandendo la sua posizione in merito. Potete ascoltare le sue parole a partire dal minuto 10:28 del video poco qui sopra, che lo mostra a un incontro coi fan in Spagna insieme al collega Josh Brolin (Cable).

In sostanza, Reynolds ha negato che Deadpool sia il primo "supereroe queer" del grande schermo, specificando però diverse cose in merito alle sue preferenze:

Credo che Deadpool sia fluido. Sapete, Deadpool è un tizio che offre molto da esplorare. È innamorato di Vanessa. Vanessa è l'amore della sua vita, e questo è una parte chiave della nostra storia, ed è ciò su cui si basa ogni cosa che accade a Deadpool.

Nonostante questo, il personaggio certo non si esime dal flirtare con persone (e unicorni) di qualunque genere. Merito, secondo Reynolds, dell'imprevedibilità del suo personaggio: una caratteristica che rende ogni cosa possibile nell'universo che abita. Magari pure un crossover (vero) con Ricatto d'amore? Chissà!

Deadpool 2 è nelle sale italiane dal 15 maggio 2018.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.