Cannes 2018: tutti i vincitori

di -

Si è conclusa anche l'edizione 2018 del Festival del Cinema di Cannes. Palma d'Oro al giapponese Shoplifters e premi anche per l'Italia.

Un momento della cerimonia finale di Cannes 2018 Getty Images

19 condivisioni 0 commenti

Condividi

È tramontato definitivamente il sole in Croisette sull'edizione 2018 del Festival del Cinema di Cannes. La giuria presieduta da Cate Blanchett ha assegnato e consegnato, come avviene tradizionalmente, i premi nella serata del 19 maggio.

Alla cerimonia erano presenti i membri della Giuria, Kristen Stewart, Léa Seydoux, Denis Villeneuve, Andreï Zviaguintsev, Robert Guédiguian, Chang Chen, Ava DuVernay e Khadja Nin, e naturalmente i premiati, che sono stati celebrati con la Palma d'Oro e gli altri prestigiosi riconoscimenti.

Il 71esimo Festival di Cannes si è chiuso con il primo premio a un film giapponese, Shoplifters, un dramma sui generis sul concetto evoluto di "famiglia" e sul conflitto tra istinto e istituzioni sociali. Il regista Kore-Eda Hirokazu ha ricevuto l'ambita Palma d'Oro durante la canonica cerimonia di premiazione.

Il Grand Prix invece è stato assegnato al noto Spike Lee con il suo nuovo film BlacKkKlansman sulla storia vera di Ron Stallworth, un agente di polizia che si infiltrò come membro nel Ku Klux Klan. Ottimi risultati anche per l'Italia: premiati Marcello Fonte, protagonista di Dogman di Matteo Garrone nel ruolo del Canaro, e Alice Rohrwacher con un ex aequo per la sceneggiatura di Lazzaro felice, storia di un contadino gentile.

Marcello Fonte riceve la palma come miglior attoreHDGetty Images
Marcello Fonte premiato per la miglior interpretazione

Tutti i premi di Cannes 2018

  • Palma d'Oro per il miglior film: Shoplifters di Kore-Eda Hirokazu
  • Grand Prix: BlacKkKlansman di Spike Lee
  • Premio alla regia: Pawel Pawlikowski per Cold War
  • Palma d'oro Speciale: Le livre d'image di Jean-Luc Godard
  • Premio della Giuria: Capharnaüm di Nadine Labaki
  • Premio alla Sceneggiatura (ex-aequo): Alice Rohrwacher per Lazzaro Felice e Nader Saeivar per Se Rokh (3 Visages/3 Faces)
  • Premio per la miglior'Interpretazione Femminile: Samal Yeslyamova per Ayka
  • Premio della miglior interpretazione Maschile: Marcello Fonte per Dogman
  • Camera D'Or: Lukas Dhont per Girl
  • Palma d'Oro per il miglior cortometrggio: Charles Williams per All These Creatures
  • Menzione speciale della Giuria: Wei Shujun per Yan Bian Shao Nian

Che ne pensate? Siete contenti per i premi italiani?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.