FOX

Jake Gyllenhaal sarà il villain di Spider-Man Homecoming 2

di -

Jake Gyllenhaal si prepara a fare il suo ingresso nel mondo Marvel nei panni di uno dei nemici giurati dell'Uomo Ragno. Sarà Mysterio in Spider-Man Homecoming 2

3k condivisioni 1 commento

Condividi

Jake Gyllenhaal non è sicuramente nuovo al mondo dei Cinecomics, ma per la prima volta potrebbe interpretare un super-villain nel sequel di Spider-Man Homecoming. A dichiararlo è Hollywood Reporter, che svela il ruolo di Gyllenhaal nei panni di Mysterio, uno dei nemici storici dell'Uomo Ragno.

Jake reciterà dunque accanto a Tom Holland, dopo l'incredibile successo del primo capitolo della nuova saga di Spider-Man, che ha incassato più di 800 milioni di dollari nel mondo. Non è la prima volta che Jake si avvicina al mondo di Spider-Man, dal momento che era uno dei nomi in lizza per interpretare il Supereroe Marvel nella precedente saga con Tobey Maguire. A dire di no al ruolo di Mysterio è stato in prima battuta Matt Damon, mentre sembra che Jake abbia accettato il ruolo con molto entusiasmo.

Il villain Mysterio, nemico di Spider-Man nel mondo MarvelHDMarvel
Mysterio nei fumetti Marvel

Il villain Mysterio è apparso per la prima volta nella saga Amazing Spider-Man. Mysterio è un ex stuntman ed esperto di effetti speciali che si trasforma in spietato criminale specializzato nell'arte dell'illusione e del travestimento.

L'uscita di Spider-Man Homecoming 2 è prevista per il 5 luglio 2019. Pronti a vedere Jake Gyllenhaal in un insolito ruolo?

Qual è il film più riuscito del Marvel Cinematic Universe?

Vota

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.