FOX

Resident Evil 7 arriva su Nintendo Switch: tutti i dettagli

di -

Resident Evil 7 approda sulla console ibrida di Nintendo, almeno in Giappone. Capcom annuncia, a sorpresa, una versione Switch dell'ultimo capitolo della saga horror, giocabile in streaming tramite cloud.

Resident Evil 7 approda sulla console ibrida di Nintendo Capcom

76 condivisioni 2 commenti

Condividi

Nintendo Switch ha dimostrato più volte di non essere una console ''per bamini''. Difficile a farsi, quando sei una piattaforma della ''grande N'', spesso ingiustamnete etichettata come un prodotto pensato per i più piccoli dai meno informati, quelli che credono che un titolo dai colori sgargianti non possa riservare esperienze di gioco assolutamente mature e coinvolgenti anche per un pubblico più esigente.

In ogni caso, la console ibrida made in Japan ha già accolto sui suoi Joy-Con produzioni del calibro di DOOM, Outlast o Resident Evil Revelations. In futuro, poi, abbraccerà niente meno che il settimo capitolo di Resident Evil, già acclamato da critica e pubblico su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Capcom annuncia Resident Evil 7 Biohazard Cloud Version

Sì, avete capito bene. Capcom ha annunciato, a sorpresa, Resident Evil 7 per la macchina da gioco più rivoluzionaria di questa generzione.

Un annuncio arrivato del tutto inaspettato nel cuore della notte, e che delinea un titolo dalla peculiare distribuzione commerciale. Il colosso di Osaka ha infatti alzato il sipario su Resident Evil 7 Biohazard Cloud Version per Nintendo Switch.

Se anche voi vi state chiedendo il perché di un nome tanto particolare, la risposta è da ricercarsi nella stessa natura del prodotto. RE 7 per Switch non arriverà quindi in formato scatolato o digitale scaricabile dall'eShop, ma solo tramite Cloud, e più precisamente giocabile in streamig solo sulla piattaforma Ubitus.

A partire dal prossimo 24 maggio, tutti i possessori di Nintendo Switch potranno allora scaricare il client di Resident Evil 7 Biohazard Cloud Version e accedere gratuitamente ai primi 15 minuti di gioco. Terminata la sessione di prova, si potrà procedere nell'orrorifica avventura tra i corridoi di Villa Baker pagando 2.000 yen (circa 15 euro) per acquistare il ticket che darà accesso a 180 giorni di gioco senza limitazioni, compresi i DLC Filmati Confidenziali Volume 1 e 2.

Naturalmente, sarà necessaria una connessione ad internet sempre attiva.

E se già state festeggiando, sappiate che per il momento l'edizione Switch di Resident Evil 7 è stata confermata solo per il trritorio giapponese. Di conseguenza, non sappiamo se debutterà anche per i gamer occidentali, magari in versione retail o digitale, o se l'azienda nipponica voglia riproporre la stessa soluzione anche in Europa e Nord America.

Che ne pensate, questo annuncio ha stuzzicato la vostra attenzione? O la ''barriera'' del cloud streaming vi infastidisce? 

La storia di Resident Evil 7

Resident Evil 7 segna un punto di rottura con la tradizione della saga. 

Non solo per la scelta di impostare il videogame con una visuale in prima persona, ma anche sul piano squisitamente narrativo. 

Il gioco, ambientato nel 2017, racconta le vicende di Ethan Winters, un uomo che riceverà un misterioso messaggio da sua moglie Mia, scomparsa e creduta morta da tre anni. Il messaggio condurrà Ethan in una fattoria a Dulvey, fittizia località della Louisiana. Qui l'uomo scoprirà che sua moglie è tenuta prigioniera dalla folle famiglia Baker ed è stata infettata da un misterioso virus, che i Baker chiamano "dono" e che attribuiscono a una certa "Eveline". I Baker non sono l'unico pericolo: l'intera fattoria è invasa anche da strane armi biologiche chiamate "Molded". Ethan dovrà sopravvivere all'orrore, cercando allo stesso tempo di salvare sua moglie e di capire cosa sia accaduto in quella casa.

Resident Evil 7 giocabile su Siwtch in cloud streamingHDCapcom
Resident Evil 7 ci porta ad esplorare la terrificante Villa Baker

Tanti comunque i riferimenti all'immaginario del franchise - di ritorno anche con un reboot cinematografico e, forse, una serie televisiva - e a film cult di genere horror, così come è presente un personaggio storico nel finale e tramite DLC - potete già scoprire di chi si tratta fiondandovi a questo indirizzo.

Non mancano neppure i contenuti scaricabili, sia gratuiti che a pagamento:

  • La stanza: Nei panni di Clancy, si dovrà cercare di scappare da una stanza in cui si è rinchiusi, facendo attenzione a non farsi scoprire da Marguerite.
  • Incubo: Intrappolati nei sotterranei della casa, si dovrà sopravvivere fino all'alba contro ondate di nemici di difficoltà crescente e con risorse limitate.
  • Ethan deve morire: In questa modalità si visiteranno aree già viste nel gioco base. La difficoltà sta nel fatto che l'equipaggiamento sarà limitato, la posizione degli oggetti casuale, i nemici e le trappole più ostici e la salute di Ethan sarà notevolmente ridotta.
  • 21: Nei panni di Clancy, dovremo sopravvivere a un altro gioco malato di Lucas. Intrappolati ad un macchinario stile Saw - L'enigmista, saremo costretti ad affrontare una mortale partita a Blackjack contro un altro prigioniero.
  • 55º compleanno di Jack: Divertente minigioco che consisterà nel trovare del cibo sparso in giro per casa e portarlo a Jack entro il tempo limite. Non sarà facile però, dal momento che la casa sarà invasa dai Molded.
  • Figlie: DLC prequel del gioco base. Jack trova Eveline e la porta nella sua fattoria, dando inizio all'incubo.
  • Not a hero: Ambientato dopo il gioco base, in questo dlc utilizzeremo il veterano Chris Redfield che darà la caccia a Lucas Baker.
  • End of Zoe: Ambientato dopo il gioco base, chiarirà cosa è accaduto a Zoe Baker. Il giocatore vestirà i panni di Joe Baker, fratello di Jack e zio di Zoe.
Resident Evil 7 è già disponibile per PC, PS4 e Xbox OneCapcom

Un'esperienza insomma imperdibile per i fan dei survival, che molto presto i gamer su Switch potranno vivere sulla propria pelle. Almeno in Giappone...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.