FoxCrime

Papillon: Charlie Hunnam e Rami Malek nel trailer del film

di -

Charlie Hunnam rischia tutto per scappare insieme all'amico Rami Malek. È quello che succede in Papillon di Michael Noer, remake dell'omonimo film diretto da Franklin J. Schaffner nel 1973.

54 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un nuovo remake unisce due star delle serie TV, ovvero Charlie Hunnam di Sons of Anarchy (che di recente abbiamo visto anche in King Arthur: Il potere della spada) e Rami Malek di Mr. Robot (che aspettiamo di vedere nei panni di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody).

I due attori, l'uno inglese e l'altro statunitense, sono infatti protagonisti di Papillon, di cui all'inizio di questo articolo vi presentiamo il primo trailer ufficiale. 

Nel frattempo qui sotto condividiamo anche il poster ufficiale del film, la cui uscita nelle sale italiane è prevista per il prossimo 27 giugno distribuito da Eagle Pictures.

Poster ufficiale di PapillonHDBlack Street

Il film originale e la nuova versione

Come suggerisce il titolo, si tratta chiaramente di un remake dell'omonimo film diretto da Franklin J. Schaffner nel lontano 1973. Per entrambi gli attori si parla quindi di una sfida tutt'altro che facile, visto l'inevitabile confronto con i loro predecessori.

Nella nuova versione infatti Hunnam interpreterà il ruolo che fu dell'iconico Steve McQueen mentre a Malek toccherà quello di Dustin Hoffman. 

Come si può vedere dal trailer ufficiale in testata, questa versione sceglierà forse una chiave più muscolare con tanta azione e combattimenti a mani nude a non finire. Ma non per questo verrà dimenticato l'evolversi del rapporto tra i due protagonisti.

Per un giusto confronto e per chi non conoscesse il film originale, qui sotto riportiamo invece il trailer della versione del '73.

Papillon, sinossi del film con Charlie Hunnam

Basato su un'incredibile storia vera raccolta nell'omonimo romanzo autobiografico di Henri Charrière da cui il film è tratto, Papillon racconta una storia di evasione e d'amicizia.

Siamo a Parigi negli anni '30 ed Henri Charrière viene arrestato per un omicidio che non ha commesso. Ingiustamente condannato all'ergastolo e ai lavori forzati, Henri viene mandato sull'Isola del Diavolo, una brutale colonia carceraria sita nella Guyana francese.

Intenzionato ad evadere da quell'inferno fatto di violenza ordinaria e isolamento, Papillon - come nel frattempo è stato ribattezzato dagli altri prigionieri - trova un alleato nel falsario Louis Dega che accetta di aiutarlo nella fuga.

Tra i due uomini si instaurerà inoltre un profondo legame d'amicizia.

Charlie Hunnam con gli altri prigionieri in una scena del filmHDBlack Street
Charlie Hunnam

Rami Malek racconta il set di Papillon

Come si intuisce dalla trama, il rapporto tra i due personaggi principali costituiva ovviamente uno dei punti fondamentali per la riuscita di questo remake. Ed è proprio su questo aspetto, secondo quanto dichiarato da Rami Malek a EW, che i due attori hanno voluto lavorare:

Siamo diventati inseparabili. Avevamo un tipo di rapporto fraterno in cui potevamo addirittura burlarci l'uno dell'altro.

Ci siamo avvicinati molto verso la fine [delle riprese, n.d.r.], quindi dirsi addio è stato piuttosto triste perché la storia si era infiltrata davvero nelle nostre personalità. 

Con queste parole quasi nostalgiche Malek ricorda il set di Papillon e il tempo trascorso col suo collega. Siamo curiosi quindi di vedere quale risultati avrà portato questa nuova accoppiata vincente.

Charlie Hunnam e Rami Malek in una scena del filmHDBlack Street
Charlie Hunnam e Rami Malek

Per chi dovesse chiedersi cosa può aver spinto due attori già affermati ad accettare di cimentarsi con un remake tanto impegnativo Malek sembrerebbe avere già la risposta pronta:

Perché questa è una storia che vale la pena di raccontare.

Che ne pensate? Lo andrete a vedere?

Il cast di Papillon

Diretto dal danese Michael Noer, Papillon - come già detto - vede protagonisti Charlie Hunnam e Rami Malek (rispettivamente Henri Charrière e Louis Dega).

Il cast del film comprende inoltre Eve Hewson, Tommy Flanagan, Michael Socha, Yorick van Wageningen e Roland Møller.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.