FOX

Il pianeta delle scimmie: tutti i film della saga (e l'ordine in cui guardarli)

di -

Il pianeta delle scimmie nasce dalla penna dello scrittore francese Pierre Boulle nel 1963, per diventare un franchise cinematografico di grandissimo successo, attraverso cinquant'anni di cinema...

Il pianeta delle scimmie con Charlton Heston, 1968 20th Century Fox

140 condivisioni 0 commenti

Condividi

La saga de Il Pianeta delle scimmie è tratta dall'omonimo romanzo pubblicato nel 1963 e firmato dallo scrittore francese Pierre Boulle.

Il romanzo di fantascienza racconta di un futuro distopico scoperto da una coppia di turisti spaziali grazie al ritrovamento di un manoscritto firmato da Ulisse Mérou, giornalista che nell'anno 2500 s'imbarca in un'avventura spaziale insieme a un celebre scienziato, il professor Antelle.

Dopo un lungo viaggio, i due atterrano sul pianeta Soror, in cui i ruoli fra esseri umani e animali sono ribaltati: le scimmie dominano il pianeta e gli umani vengono tenuti in gabbia, ridotti in schiavitù, e usati come cavie per spaventosi esperimenti.

Una lunga prigionia aspetta Ulisse che, alla fine, riesce a fuggire e a tornare a casa, sulla Terra. Dove scopre che le scimmie hanno preso il controllo, trasformando la Terra in un altro Soror.

Adattato per la prima volta nel 1968 dal regista Franklin J. Schaffner (Patton, generale d'acciaio) e interpretato dai grandi Charlton Heston e Roddy McDowall, Il pianeta delle scimmie venne scritto da Rod Serling a partire dall'opera di Boulle e divenne presto un classico di fantascienza.

Il romanzo de Il pianeta delle scimmieMondadori
Il pianeta delle scimmie: il romanzo di Pierre Boulle

Il messaggio animalista del romanzo, mantenuto dal film, insieme ai nomi di richiamo del cast, agli effetti speciali e all'originalità della trama, lo trasformarono in un campione d'incassi. Costato meno di 6 milioni di dollari, Il pianeta delle scimmie ne incassò oltre 33 ai soli botteghini statunitensi: una cifra da record per l'epoca.

Il successo del film generò ben 4 sequel, che non ebbero fortuna come il primo capitolo ma conquistarono un gran numero di fan in tutto il mondo.

Nel 1974 Il pianeta delle scimmie arrivò in TV, con la presenza di Roddy McDowall e 1 stagione composta da 14 episodi.

L'anno successivo ne venne realizzata una versione animata, ambientata nell'anno 3979.

A partire dal 2001 iniziarono poi i reboot dei film, con la prestigiosa firma del primo capitolo a opera di Tim Burton.

Ecco una guida a tutte le opere realizzate per la saga, seguite due suggerimenti per l'ordine di visione.

Tutti i film e le serie TV in ordine cronologico:

Il pianeta delle scimmie (1968)

Titolo originale: Planet of the Apes

Regia: Franklin J. Schaffner

1972. Un gruppo di astronauti parte a bordo della nave spaziale Icarus, ibernati per il lungo viaggio che li porterà verso un pianeta da ripopolare, e di cui evitare la distruzione a opera dell'uomo.

Durante il viaggio, però, la nave spaziale precipita su un pianeta sconosciuto. Risvegliati dal computer di bordo, gli astronauti scoprono di trovarsi nell'anno 3978 e di essere sbarcati sul pianeta in cui le scimmie dominano il mondo e gli esseri umani sono stati ridotti in schiavitù.

Mentre cerca disperatamente di fuggire per tornare a casa, l'astronauta George Taylor (Charlton Heston) fa una terribile scoperta: quello su cui si trova non è affatto un pianeta sconosciuto...

L'altra faccia del pianeta delle scimmie (1970)

L'altra faccia del pianeta delle scimmie20th Century Fox
L'altra faccia del pianeta delle scimmie: la locandina originale

Titolo originale: Beneath the Planet of the Apes

Regia: Ted Post

Unico sopravvissuto della sua missione spaziale in cerca di un nuovo pianeta abitabile, George Taylor incontra l'unico sopravvissuto a un'altra missione: quella inviata in cerca della navicella Icarus, a bordo della quale Taylor era sbarcato tempo prima.

Brent (James Franciscus), ignaro di trovarsi sulla Terra del futuro, viene aiutato da un Nova (Linda Harrison) e scopre che Taylor è ancora vivo. Ma scoprirà anche di trovarsi su un pianeta dominato dalle scimmie e verrà imprigionato, ritrovando appunto Taylor.

Entrambi avranno la peggio nella battaglia contro le scimmie e finiranno per innescare una bomba che distruggerà la Terra...

Fuga dal pianeta delle scimmie (1971)

Titolo originale: Escape from the Planet of the Apes

Regia: Don Taylor

Il mondo viene destabilizzato quando, da una nave spaziale di origine americana, sulla Terra sbarcano tre scimpanzé parlanti ed evoluti.

Si tratta di Cornelius (Roddy McDowall), Zira (Kim Hunter) e Milo (Sal Mineo), che sono riusciti a fuggire dalla Terra poco prima che la bomba la distruggesse nel futuro. A bordo della navicella spaziale che aveva portato la spedizione di George Taylor nel loro mondo, viaggiano all'indietro nel tempo e arrivano negli Stati Uniti del 1973.

I tre scimpanzé vengono guardati con stupore, rinchiusi nello zoo di Los Angeles e studiati come possibile minaccia creata dall'Unione Sovietica, ma presto grazie alla loro intelligenza diventano famosi e i due sopravvissuti, Zira e Cornelius, sono delle vere e proprie celebrità. Ma lo scienziato Otto Hesslein (Eric Braeden) teme che possano rappresentare una minaccia per l'umanità..

1999: conquista della Terra (1972)

1999: conquista della Terra. La locandina20th Century Fox
1999: conquista della Terra. La locandina originale del film

Titolo originale: Conquest of the Planet of the Apes

Regia: J. Lee Thompson

Siamo nel 1991. In un futuro in cui un virus ha spazzato via dalla Terra cani e gatti, gli esseri umani tengono le scimmie come animali domestici. Presto, però, la loro compagnia si trasforma in una vera e propria schiavitù.

Nascondendo la propria intelligenza, e soprattutto la capacità di parlare, Cesare (Roddy McDowall) - figlio degli scimpanzé Cornelius e Zira, giunti dal futuro nel film precedente - inizia a organizzare una rivolta contro gli umani per prendere il controllo del pianeta.

Anno 2670 ultimo atto (1973)

Titolo originale: Battle for the Planet of the Apes

Regia: J. Lee Thompson

Siamo nel nuovo Millennio. Dieci anni dopo la rivoluzione delle scimmie inaugurata da Cesare e diffusasi in tutto il mondo, una guerra nucleare condotta dagli umani ha devastato la Terra.

Cesare (Roddy McDowell) cerca di portare la pace fra i sopravvissuti di entrambe le specie, con il supporto dell'umano Bruce MacDonald (Austin Stoker), ma uno dei seguaci di Cesare cospira contro di lui per continuare la guerra contro gli umani. E anche gli uomini, guidati da governatore-dittatore Kolp, osteggiano la pace e attaccano le scimmie...

Il pianeta delle scimmie - La serie TV (1974)

Titolo originale: Planet of the Apes

Creatore: Anthony Wilson

1980. Due astronauti americani sopravvissuti allo schianto della loro navicella scoprono di essere atterrati su un pianeta dominato dalle scimmie, che tengono gli esseri umani in schiavitù.

I due, Alan Virdon (Ron Harper) e Pete Burke (James Naughton), vengono catturati e condannati a morte ma Galen (Roddy McDowall), uno scimpanzé che non approva i metodi dello spietato generale Urko (Mark Lenard), li aiuta a fuggire. Cercando un modo per fuggire dal pianete, Alan e Pete capiranno di trovarsi già sulla Terra, ma nell'anno 3085.

Return to the Planet of the Apes - Animated series (1975)

Ritorno al pianeta delle scimmie: la serie animata20th Century Fox
Ritorno al pianeta delle scimmie: la serie animata

Titolo originale: Escape from the Planet of the Apes

Creatori: David H. DePatie, Friz Freleng

Austin Stoker, già nel cast di 2670, presta la voce al personaggio di Jeff Allen in questa serie TV animata creata da David H. DePatie e Friz Freleng.

La storia è quella di tre astronauti che vengono catapultati nel futuro dopo essere atterrati con la loro astronave su un pianeta che credono essere alieno perché è dominato dalle scimmie. I tre si uniranno agli esseri umani che cercano di sfuggire alla cattura delle scimmie.

Planet of the Apes - Il pianeta delle scimmie (2001)

Titolo originale: Planet of the Apes

Regia: Tim Burton

Nel 2029, durante una missione una nave spaziale precipita su un un pianeta misterioso. Il capitano Leo Davidson (Mark Whalberg) scoprirà che gli esseri umani vivono come esseri primitivi, mentre scimmie intelligenti e parlanti dominano il pianeta e tengono gli umani come schiavi.

In cerca del modo di tornare a casa, Davidson si avvicinerà alla zona proibita, il luogo che le scimmie venerano e temono allo stesso tempo, facendo una terribile scoperta...

Un cast di star per il reboot firmato da Burton: oltre a Whalberg ci sono Tim Roth, Helena Bonham Carter, Paul Giamatti, Kris Kristofferson e Michael Clarke Duncan.

L'alba del pianeta delle scimmie (2011)

Titolo originale: Rise the Planet of the Apes

Regia: Rupert Wyatt

Durante una ricerca per sconfiggere la malattia di Alzheimer, sperimentando su alcuni scimpanzé lo scienziato Will Rodman (James Franco) scopre che il farmaco fa sviluppare un'intelligenza superiore alla norma. Una degli scimpanzé della ricerca dà alla luce un piccolo, chiamato dagli scienziati Cesare, sul quale Will continua le sperimentazioni pur affezionandosi a lui. Nel proseguire della ricerca, si scoprono potenziamenti ma anche effetti pericolosi, che il capo della ditta farmaceutica ignora per arricchirsi.

Dopo aver acquisito gradualmente coscienza di sé, Cesare si ribella contro gli umani avidi e crudeli e scatena una ribellione delle scimmie in tutta la città di San Francisco.

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie (2014)

Titolo originale: Dawn of the Planet of the Apes

Regia: Matt Reeves

Un decennio dopo la ribellione scatenata da Cesare (Andy Serkis) a San Francisco, la ricerca condotta per curare l'Alzheimer ha decimato la popolazione umana per il virus che ha diffuso e ha reso le scimmie sempre più intelligenti. Un gruppo di umani sopravvissuti, guidati da Dreyfus (Gary Oldman) iniziano a trattare la pace con l'esercito di Cesare. Malcolm (Jason Clarke) è convinto che le due specie possano convivere pacificamente, come Cesare. Ma Dreyfus non ci crede, così come Koba (Toby Kebbell) - agli ordini di Cesare - che inizia la sua opera di sabotaggio per spazzare via gli umani...

The War - Il pianeta delle scimmie (2017)

Titolo originale: War of the Planet of the Apes

Regia: Matte Reeves

Terra, 2028. La guerra fra sopravvissuti umani al virus e scimmie iniziata da Dreyfus è continuata, senza tregua. Un gruppo di militari umani si rifiugia in una base guidata dal Colonnello (Woody Harrelson), determinato a resistere per evitare che il pianeta venda definitivamente dominato dalle scimmie.

Cesare (Andy Serkis), dopo aver catturato alcuni dei suoi uomini, li libera e li rimanda dal Colonnello. Con l'aiuto di scimmie traditrici della loro specie, convinte che servire gli umani sia l'unico modo per sopravvivere, il Colonnello fa un'incursione nella nuova casa di Cesare, un'enorme grotta nella foresta, e uccide sua moglie e suo figlio.

Rimasto con un solo figlio, Cornelius (Devyn Dalton), Cesare parte in cerca del Colonnello per vendicare la sua famiglia. Gli costerà molto caro...

Come guardarli: due possibilità

Ci sono due modi per seguire la lunga saga cinematografica (e televisiva) de Il pianeta delle scimmie.

Il primo, e più ovvio, è quello cronologico: si parte dal film del 1968 proseguendo con i 4 sequel, la serie TV (quella animata non è stata distribuita in Italia) e i reboot, a partire dal 2001 in poi. Nel dettaglio, l'ordine di visione è il seguente:

  1. Il pianeta delle scimmie (1968)
  2. L'altra faccia del pianeta delle scimmie (1970)
  3. Fuga dal pianeta delle scimmie (1971)
  4. 1999: conquista della Terra (1972)
  5. Anno 2670 ultimo atto (1973)
  6. Il pianeta delle scimmie - La serie TV (1974)
  7. Planet of the Apes - Il pianeta delle scimmie (2001)
  8. L'alba del pianeta delle scimmie (2011)
  9. Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie (2014)
  10. The War - Il pianeta delle scimmie (2017)

L'altro modo, invece, segue la cronologia degli eventi e di conseguenza associa il film originale al reboot, che in questo caso va visto prima perché è più coerente con l'ambientazione, gli effetti e lo stile narrativo usato dai film del 2011 e del 2014.

Ecco quindi l'ordine suggerito per la visione, se scegliete questa seconda possibilità:

  1. L'alba del pianeta delle scimmie (2011)
  2. Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie (2014)
  3. The War - Il pianeta delle scimmie (2017)
  4. Planet of the Apes Il pianeta delle scimmie (2001)
  5. Il pianeta delle scimmie (1968)
  6. L'altra faccia del pianeta delle scimmie (1970)
  7. Fuga dal pianeta delle scimmie (1971)
  8. 1999 conquista della Terra (1972)
  9. Anno 2670 ultimo atto (1973)
  10. Il pianeta delle scimmie - La serie TV (1974)

A questo punto, il ciclo ricomincia daccapo tornando all'inizio della storia con i fatti narrati da L'alba del pianeta delle scimmie.

Per quanto riguarda la serie TV del 1974, va sottolineato che gli episodi dividono la narrazione fra prima degli eventi narrati nel film del 1968 e dopo quegli eventi.

Trattandosi però di interpreti, ambientazione e personaggi studiati per l'ordine cronologico dei 14 episodi, è preferibile ignorare le linee temporali e guardare tutti gli episodi di fila.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.