FOX

Red Hydrogen One, smartphone olografico in arrivo: il 3D sarà portatile

di -

L’azienda Red è pronta a lanciare il suo primo smartphone con display olografico 3D. Scopriamo le caratteristiche, la data di rilascio e il prezzo di Red Hydrogen One che è pronto a rivoluzionare il mercato dei dispositivi mobili.

Un primo piano della parte frontale dello smartphone Red Hydrogen One Red

321 condivisioni 0 commenti

Condividi

Fra qualche mese il 3D diventerà (finalmente) portatile!

Dopo quasi un anno di rumor, infatti, sembra ormai certo il rilascio imminente del primo (e innovativo) dispositivo mobile creato da Red, l’azienda statunitense produttrice di videocamere professionali per il cinema.

Si chiamerà Red Hydrogen One, il primo smartphone al mondo con display olografico 3D che è destinato a rivoluzionare il mercato dei dispositivi mobili. Secondo quanto riportato da The Verge, che è riuscito a mettere le mani sul primo prototipo, lo smartphone firmato da Red è alquanto ingombrante, a partire dal design definito “aggressivo”.

“Hydrogen One non è fatto per chi vuole un dispositivo compatto, elegante o dotato delle ultime specifiche tecniche”, si legge nell’articolo del noto portale web:

L’aspetto modulare di questo prototipo ricorda un’arma, letale per via dei bordi e delle fotocamere.

Red Hydrogen One: caratteristiche

Secondo The Verge, Red Hydrogen One potrebbe essere venduto in due modelli: il primo con la scocca in alluminio e l'altro, invece, in titanio, ma entrambi con le alette nei bordi e zigrinatura antiscivolo.

Il display di questo smartphone, che misura 5,7 pollici con risoluzione 144p e tecnologia 4-View, sarà in grado di passare dalla visione 2D a quella delle proiezioni 3D, sia in verticale che in orizzontale.

Con l’ausilio delle due fotocamere frontali, infatti, verrà creato un effetto tridimensionale che verrà utilizzato per la Holo chat, cioè la prima chat al mondo dove l'utente potrà vedere il suo ologramma e quello del suo interlocutore.

Dettagli della scocca in alluminio e dei bordi di Red Hydrogen OneHDThe Verge

Jim Jannard, fondatore di Red, non ha voluto svelare la tecnologia sfruttata da questo innovativo display, ma secondo The Verge il sistema che porta alla creazione di ologrammi 3D è legato ad alcuni algoritmi.

Red Hydrogen One potrebbe montare quattro fotocamere, due frontali e due anteriori, che potenzieranno l'acquisizione dei contenuti multimediali in 4-View grazie a quelli che sono stati definiti come “i migliori sensori sul mercato”.

Ancora non è chiaro se la quarta fotocamera - da agganciare nella parte frontale dello smartphone - sarà inclusa nella confezione o se bisognerà, invece, acquistarla a parte.

Primo piano dello smartphone Red Hydrogen One prodotto da RedHDRed

Essendo uno smartphone modulare, infatti, non è da escludere che in futuro si potranno aggiungere altri componenti allo smartphone prodotto da Red che permetteranno di trasformare il dispositivo in una vera e propria videocamera professionale.

Per quanto riguarda l’hardware, Red HYdrogen One monterà SoC Snapdragon 835, una batteria da 4.500 mAh, il jack audio per le cuffie, casse audio che saranno capace di offrire un suono in stile Dolby Sorround e con Android 8.1 Oreo con OxygenOS come sistema operativo.

Dettagli sulla doppia fotocamera frontale di Red Hydrogen OneHDThe Verge

Red Hydrogen One: data di rilascio e prezzi

Secondo The Verge, Red Hydrogen One verrà rilasciato nel mese di luglio 2018 inizialmente soltanto negli Stati Uniti, dove sarà possibile acquistarlo sottoscrivendo un contratto con gli operatori telefonici AT&T e Verizon.

I prezzi per i due modelli non sono per nulla accessibili: si mormora che la versione in alluminio costerà sui 1.195 dollari, mentre la versione in titanio che sarà in edizione limitata dovrebbe costare circa 1,595 dollari.

L'unico modo per acquistare Red Hydrogen One in Europa è quello di visitare il sito ufficiale dell'azienda, anche se attualmente i pre-ordini - iniziati nell'estate 2017 -  non vengono più accettati.

"Questo smartphone, dedicato a tutti coloro che vogliono cambiare il loro modo di vedere il mondo, sarà un successo", ha dichiarato Jannard a Usa Today:

 Il nostro scopo è quello di portare sullo smartphone la visione dell'occhio umano, che non è certamente bidimensionale.

Cosa ne pensate delle caratteristiche e del display innovativo di Red Hydrogen One?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.