FOX

[Spoiler!]

Star Wars: tutti i film e le serie TV, e l'ordine in cui guardarli

di -

Dopo l'uscita di Solo, il nuovo canone di Star Wars può sembrare confuso ma tenteremo di fare chiarezza per voi. Ecco l'ordine cronologico in cui guardare i film e le serie di Star Wars.

L'ordine di film e serie TV di Star Wars Disney/Lucasfilm

427 condivisioni 1 commento

Condividi

Con l'uscita di Solo: A Star Wars Story, i film di Star Wars sono arrivati a quota 10. Otto sono gli episodi ufficiali della saga principale e due gli spin-off: Rogue One e, per l'appunto, Solo. Certo, non è facile orientarsi nel nuovo canone Disney, vista anche la quantità di materiale di contorno che amplia l'universo creato da George Lucas. Infatti, oltre ai film, ai fumetti e ai libri, c'è da considerare anche la presenza di due serie TV: The Clone Wars e Rebels. Oggi, tenteremo di fare un po' di chiarezza sull'ordine cronologico in cui riguardare tutto. Attenzione agli SPOILER e tornate solo dopo aver visto Solo.

  1. Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma
  2. Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni
  3. The Clone Wars
  4. Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith
  5. Solo: A Star Wars Story
  6. Rebels
  7. Rogue One: A Star Wars Story
  8. Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza
  9. Star Wars: Episodio V - L'Impero colpisce ancora
  10. Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi
  11. Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza
  12. Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi
  13. Progetti futuri

Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma

Poster di Star Wars la minaccia fantasmaLucasfilm/Disney
Il poster de La minaccia fantasma

Primo film in ordine cronologico, La minaccia fantasma è, forse, il film che più ha diviso i fan di Star Wars sin dal 1977. C'è da riconoscere, però, che il film doveva aprire nuove situazioni, introdurre nuovi personaggi e contestualizzare il periodo galattico in cui era ambientato. Nella pellicola assistiamo agli ultimi giorni dell'apprendistato di Obi-Wan, l'incontro di Anakin su Tatooine e un villain che, per quanto abbia avuto poco spazio, è rimasto nel cuore dei fan: Darth Maul.

Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni

Poster de L'attacco dei cloniDisney/Lucasfilm
Il poster de L'attacco dei cloni

Nel 2002, George Lucas e Lucasfilm portano nelle sale di tutto il mondo L'attacco dei cloni. Il capitolo è fondamentale perché sviluppa la storia d'amore tra Padmé e Anakin, getta i semi del dominio di Darth Sidious e, soprattutto, introduce l'armata dei cloni che sarà fondamentale per la successiva nascita dell'Impero. Inoltre, Lucas decide di fornire una piccola origin story a un altro dei personaggi più amati della Trilogia Originale: Boba Fett, che si scopre essere un clone del famigerato Jango Fett, matrice di tutti i cloni.

Star Wars: The Clone Wars

Poster di The Clone WarsDisney/Lucasfilm
Il poster del film The Clone Wars

Fin dal lontano 1977, i fan di tutto il mondo hanno sentito parlare delle famose Guerre dei cloni. A dir la verità i fan italiani avevano dovuto sentire Guerre dei quoti nell'adattamento dell'originale Star Wars nella nostra lingua. Dopo un timido tentativo, ma comunque di successo, nel 2003 con Clone Wars di Genndy Tartakovsky, George Lucas decide di ritornare sul progetto e portare prima una sorta di pilot al cinema e poi proseguire con una serie TV. Il pilot introduce la padawan di Anakin Skywalker, Ahsoka Tano, e vede il ritorno di Asajj Ventress da altri prodotti dell'Expanded Universe. La serie TV, invece, prosegue inizialmente per cinque stagioni e viene cancellata solo dopo l'acquisizione di Lucasfilm da parte di Disney, nel 2013. Ciononostante lo sviluppo in corso di altri episodi porta a una sesta stagione distribuita in forma ridotta su Netflix, mentre le prime cinque erano state trasmesse da Cartoon Network. 

Attenzione! Possibili spoiler!

La serie TV, inoltre, reintroduce un personaggio molto caro ai fan di Star Wars: Darth Maul. Ed è per questo che lo avete rivisto in Solo. Infatti, il Signore dei Sith è ancora vivo dopo il duello su Naboo e grazie all'aiuto di suo fratello Savage Opress fonda un'organizzazione criminale che, a quanto pare, sfocia nell'Alba Cremisi vista in Solo. 

Se non volete recuperare tutto quanto vi consigliamo i seguenti archi narrativi: La trilogia della Malevolence (1x03-1x05), Squadra Domino (3x01, 1x05, 3x02), La trilogia delle sorelle della notte (3x12, 3x13, 3x14), Caccia all'holocron (2x01, 2x02, 2x03), Il ritorno di Darth Maul (4x21, 4x22, 5x01, 5x14, 5x15 e 5x16), Oscurità su Umbara (4x07-4x10) e la Trilogia di Mortis (3x15-3x17).

Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith

Poster de La vendetta dei SithDisney/Lucasfilm
Il poster de La vendetta dei Sith

Episodio III è stato la fine di un'era. Ultimo episodio a uscire al cinema della gestione Lucas, La vendetta dei Sith è stato il coronamento di un viaggio durato quasi trent'anni. Episodio III porta alla nascita dell'Impero, all'ascesa di Darth Vader e al triste Ordine 66 che spazza via dall'universo la quasi totalità dei Jedi. Il film è sicuramente uno dei film più belli e allo stesso tempo tristi del franchise.

Solo: A Star Wars Story

Poster di Solo: A Star Wars StoryDisney/Lucasfilm
Il poster di Solo: A Star Wars Story

Ambientato dieci anni prima di Una nuova speranza, Solo racconta le origini del contrabbandiere più amato della galassia lontana lontana. Funestato da una produzione a dir poco difficile, dopo l'abbandono dei registi Lord e Miller e l'arrivo del nuovo regista, Ron Howard, il film è uscito nelle sale americane il 25 maggio.

Attenzione! Possibili spoiler!

Come già detto, il film vede il primo incontro tra Chewbacca e Han, il successivo incontro con Lando Calrissian e di come i due contrabbandieri riescano ad appropriarsi del Falcon. In più, il ritorno di Darth Maul apre preziosi scenari per possibili sequel.

Star Wars Rebels

Poster di Star Wars RebelsDisney/Lucasfilm
Il poster di Star Wars Rebels

Star Wars Rebels si va a inserire nel periodo posteriore a Solo e precedente a Rogue One. La storia vede il ritorno di molti personaggi già visti nella serie di Clone Wars come Hondo Ohnaka, Ahsoka Tano, Saw Gerrera e persino il capitano Rex, leader delle truppe di Anakin Skywalker durante le Guerre dei Cloni. Oltre ai camei di Tarkin e Darth Vader, la serie introduce anche un villain molto famoso tra i fan del vecchio Expanded Universe: Thrawn, leader imperiale che darà molto filo da torcere ai Ribelli. La serie si è conclusa con la quarta stagione e solo le prime due sono disponibili in home video italiano.

Rogue One: A Star Wars Story

Poster di Rogue One: A Star Wars StoryDisney/Lucasfilm
Poster di Rogue One: A Star Wars Story

Rogue One è il primo film spin-off della Saga e fa da prequel a Una nuova speranza. Infatti, tutto il film ruota attorno alla costruzione e al recupero dei piani segreti della Morte Nera che porterà al sacrificio dell'intera squadra di Ribelli, nonché a una delle battaglie più belle mai viste sul grande schermo: la battaglia di Scarif.

Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza

Poster di Una nuova speranzaDisney/Lucasfilm
Poster di Una nuova speranza

L'enorme Saga di Star Wars parte da qui, da quello che era Star Wars in origine, Guerre Stellari per noi italiani. Solo successivamente il film è stato ribattezzato Una nuova speranza. Era il 1977 e un giovane George Lucas portava al cinema quello che sarà considerato, e lo è ancora adesso, uno dei maggiori film di fantascienza di tutti i tempi. Quello che ha rivoluzionato il genere. 

Star Wars: Episodio V - L'Impero colpisce ancora

Poster de L'Impero colpisce ancoraDisney/Lucasfilm
Poste de L'Impero colpisce ancora

L'Impero colpisce ancora è il sequel di Una nuova speranza e vede George Lucas come produttore esecutivo e Irvin Kershner come regista. La storia riprende dopo la distruzione della Morte Nera e rappresenta una delle ore più buie dell'Alleanza Ribelle. Da questo film è tratta una delle frasi più famose di sempre del franchise, quella di Han Solo dopo la dichiarazione d'amore di Leia:

- Ti amo
- Lo so

Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi

Poster de Il ritorno dello JediDisney/Lucasfilm
Poster de Il ritorno dello Jedi

Ultimo capitolo della Trilogia Originale, Il ritorno dello Jedi segna la fine di uno dei villain più amati di sempre, Darth Vader, e l'ennesima vittoria dell'Alleanza Ribelle contro l'Impero con la distruzione della Seconda Morte Nera. Curiosamente, il titolo originale del film avrebbe dovuto essere Revenge of the Jedi (La vendetta dello Jedi) ma fu fatto notare a George Lucas che uno Jedi non avrebbe mai dovuto covare un sentimento di vendetta.

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza

Poster de Il risveglio della ForzaDisney/Lucasfilm
Poster de Il risveglio della Forza

Il risveglio della Forza è il primo film del nuovo corso Lucasfilm dopo l'acquisizione da parte di Disney e l'uscita di George Lucas. Ambientato decenni dopo Il ritorno dello Jedi, il film vede l'ascesa del Primo Ordine e la caduta della Nuova Repubblica. Kylo Ren, sulla scia del nonno Darth Vader si è schierato dalla parte del male mentre Leia Organa ha fondato la Resistenza per fronteggiare il Primo Ordine e il Leader Supremo Snoke. Inoltre, a emergere sarà anche una giovane trafficante di rottami, Rey, che dimostra una profonda e sorprendete connessione con la Forza.

Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi

Poster de Gli ultimi JediDisney/Lucasfilm
Poster de Gli ultimi Jedi

Ultimo capitolo della Saga principale, Gli ultimi Jedi ha rappresentato un netto stacco col passato. Il regista Rian Johnson ha deciso di sparigliare le carte e cambiare direzione rispetto a quella tracciata da J.J. Abrams. Non per nulla, Gli ultimi Jedi è uno dei capitoli che più ha diviso i fan tra quelli che lo detestano e quelli che lo amano, un po' come fece La minaccia fantasma nel 1999. Anche qui, come ne L'Impero colpisce ancora, il secondo capitolo della nuova trilogia segna uno dei punti più bassi per i buoni, mentre il Primo Ordine appare sempre più inarrestabile.

Progetti futuri

Con l'avvento della nuova piattaforma streaming di Disney sono già stati annunciati nuovi progetti dal punto di vista televisivo. Infatti, mentre Jon Favreau si occuperà di una serie TV ambientata sette anni dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi, Rebels sarà rimpiazzato da Star Wars Resistance, serie animata che si concentrerà su Kazuda Xiono, giovane pilota reclutato dalla Resistenza. La serie sarà, ovviamente, ambientata prima de Il risveglio della Forza e conterà sulle apparizioni di Poe Dameron e Phasma, doppiati in originale da Oscar Isaac e Gwendoline Christie. Resistance debutterà in autunno su Disney Channel.

Poster di Star Wars ResistanceDisney/Lucasfilm
Il logo ufficiale della serie

Dal punto di vista cinematografico, invece, Lucasfilm ha annunciato vari progetti. In primis, a dicembre 2019 uscirà l'ultimo capitolo della nuova trilogia: Episodio IX. Ancora si sa pochissimo al riguardo, anche perché, per ora, i riflettori sono puntati proprio su Solo. 

Dal versante spin-off, gli ultimi rumor parlano di un film dedicato a Boba Fett e diretto da James Mangold. Non è ufficiale, anche perché non è stato ancora annunciato né da Lucasfilm né dal sito ufficiale StarWars.com. E lo stesso vale per il chiacchieratissimo Kenobi, che dovrebbe essere lo spin-off successivo a Episodio IX e che dovrebbe uscire nel 2020.

In parallelo agli spin-off, sono state programmate altre due trilogie di cui, in realtà, si sa ancora pochissimo anche si sono susseguiti due annunci ufficiali. La prima trilogia sarà slegata dalla Saga degli Skywalker e vedrà l'esplorazione di un angolo della galassia lontana lontana mai vista prima, sempre secondo l'annuncio ufficiale di StarWars.com. La seconda trilogia o meglio serie di film, invece, verrà affidata a due degli autori più apprezzati degli ultimi anni: David Benioff e D.B. Weiss, creatori della serie TV de Il trono di spade. Anche qui, l'annuncio ufficiale di StarWars.com si riferisce a una serie di film completamente slegata dalla Saga degli Skywalker.

Ora non ci resta che aspettare ulteriori notizie. 

E voi avete visto tutti le serie TV e i film di Star Wars? Qual è il vostro preferito? E cosa ne pensate del futuro della Saga?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.