[Spoiler!]

Deadpool 2: lo scontro tra Colosso e il villain in un video (SPOILER)

di -

Framestore ha svelato alcune immagini ad alta risoluzione e un video di Deadpool 2 che mostrano Colosso, il villain e il protagonista in difficoltà.

Andre Tricoteux è Colosso in una scena del film 20th Century Fox

292 condivisioni 0 commenti

Condividi

Deadpool 2 ha già incassato più di 500 milioni di dollari al box-office mondiale bissando il successo del primo capitolo (nonostante abbia goduto di un budget più alto). Merito di uno script non troppo articolato eppure efficacissimo, abile a differenziarsi il più possibile dal film precedente con protagonista il Mercenario Chiacchierone di Ryan Reynolds.

Anche la regia nervosa di David Leitch ha superato a pieni voti il compito, sopperendo con un'action coreografata egregiamente alla grossolanità degli effetti speciali. Se, infatti, la resa visiva di Colosso - l'X-Men impersonato da Andre Tricoteux (doppiato nell'originale da Stefan Kapičić) - è migliorata rispetto al primo Deadpool, lo stesso non può dirsi per alcune soluzioni adottate nel film (esplosioni, scontri) e, soprattutto, per la computer grafica applicata ad uno dei villain del cinecomic, la cui presenza nel film è stata nei mesi scorsi oggetto di teorie e indiscrezioni.

Prima di rivelarvi l'identità del potente nemico di Wade Wilson e soci, è bene avvisarvi che il nome del villain è uno dei mega-spoiler del cinecomic targato 20th Century Fox.

Attenzione! Possibili spoiler!

Ve lo mostriamo in un breve video rilasciato da Framestore (via CBM) in cui si scontra proprio con Colosso:

Quel Fenomeno di Deadpool 

Lo avrete certamente riconosciuto: si tratta di Fenomeno, celebre personaggio dei Marvel Comics creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1965 e già portato sul grande schermo in X-Men - Conflitto finale, terzo capitolo della trilogia originale dedicata ai mutanti della Casa delle Idee.

In quell'occasione fu l'ex bad boy gallese della Premier League, Vinnie Jones, a prestargli il volto e le testate. In Deadpool 2, invece, Fenomeno è un personaggio interamente digitale, frutto di una CGI che non ha certo riscontrato il gradimento dei fan nonostante l'aspetto del villain si avvicini molto di più al suo alter ego dei fumetti di quanto non lo abbia fatto in precedenza la versione offerta dall'ex calciatore Jones.

Nel film osserviamo Fenomeno stringere un'alleanza con il focoso Russell Collins a.k.a. Firefist (lo interpreta Julian Dennison) e scontrarsi prima con Deadpool - riuscendo a dilaniare il malcapitato Wade Wilson (dando origine ad una delle scene più esilaranti del film, quella della gambe da neonato) - e poi con il (pure lui) peso massimo Colosso. 

Ecco una serie di immagini ad alta risoluzione che mostrano tutto ciò: 

Oltre a vantare la presenza di un villain decisamente imponente, Deadpool 2 è riuscito a prendersi gioco della micidiale X-Force (il team assemblato da Wade Wilson non è proprio dei più memorabili, eccezion fatta per Domino) e a stuzzicare la fantasia dei fan con un cameo corale di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi.

Ora non resta che attendere il film sul supergruppo che vanterà, oltre a Deadpool e Domino, anche il Cable di Josh Brolin. Le riprese sono previste per il prossimo autunno, affidate a Drew Goddard.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.