Suspiria: il primo trailer del remake dell'horror di Dario Argento diretto da Guadagnino!

di -

Amazon Studios ha rilasciato il teaser trailer del remake del film di Dario Argento diretto da Luca Guadagnino.

678 condivisioni 0 commenti

Condividi

Poco più di un minuto modulato su una tensione crescente, a tratti insostenibile: Amazon Studios ha rilasciato il teaser trailer ufficiale di Suspiria, il remake del capolavoro horror di Dario Argento datato 1977.

La regia del film è stata affidata a Luca Guadagnino, reduce dal successo ottenuto dal dramma romantico Chiamami col tuo nome (4 nomination agli Oscar e una statuetta vinta da James Ivory per la Migliore sceneggiatura non originale).

Dakota Johnson in una scena del filmHDAmazon Studios

Argento vivo

Le primissime immagini di Suspiria suggeriscono un remake teso, plasmato da colori desaturati (un'inversione di tendenza, questa, rispetto al predecessore) e dal look vagamente oldies. La pellicola di Guadagnino rimanda al cult di Dario Argento in maniera tutt'altro che didascalica.

Del resto, il confronto con uno dei capolavori dell'orrore impone una strategia di assonanze e licenze creative. Sta di fatto, però, che la dimensione asfittica di un'accademia di danza, l'atmosfera sinistra di una Friburgo innevata e l'ambiguità dei protagonisti restituiscono parte dell'incubo anni '70 firmato dal maestro dell'horror mondiale.

Il remake di Suspiria arriverà nelle sale americane il prossimo 2 novembre (una data, questa, praticamente perfetta). Nel cast della pellicola diretta da Guadagnino figurano nomi del calibro di Tilda Swinton, Dakota JohnsonChloe Grace Moretz e Jessica Harper (la protagonista Susy Benner dell'originale). 

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.