FOX

iOS 12 arriva a settembre, con Group FaceTime per le videochiamate di gruppo

di -

Videochiamata di gruppo fino a 32 persone, Realtà Aumentata e le nuove Memoji: scopriamo tutte le novità di iOS 12, il nuovo sistema operativo Apple per i dispositivi iPhone, iPad e iPod touch che verrà rilasciato a settembre 2018.

Primo piano del logo iOS 12 e sullo sfondo un iPhone e un iPad PC Magazine

899 condivisioni 0 commenti

Condividi

iOS 12 è realtà!

Durante la prima giornata della WWDC 18 (The Apple Worldwide Developers Conference), l’evento annuale per gli Sviluppatori organizzato da Apple dal 4 all'8 giugno 2018 presso il McEntry Convention Center a San Josè in California, il CEO Tim Cook ha presentato iOS 12: il nuovo (e atteso) sistema operativo per iPhone, iPad e iPod touch.

Con iOS 12, Apple spera di "riconquistare" i propri clienti dopo un anno non facile per via di alcuni problemi nati con iOS 11, come ad esempio il consumo eccessivo della batteria su alcuni modelli di iPad e iPhone che hanno portato l'azienda di Cupertino a scontare il prezzo delle batterie (da 89 euro a 29 euro) e alla sostituzione gratuita di diversi modelli danneggiati dagli ultimi aggiornamenti dell'attuale sistema operativo.

iOS 12, che verrà rilasciato a metà settembre 2018 dopo il tradizionale keynote dove verranno presentati i nuovi prodotti, potrà essere installato sui seguenti dispositivi Apple:

  •     iPhone X
  •     iPhone 8 Plus
  •     iPhone 8
  •     iPhone 7 Plus
  •     iPhone 7
  •     iPhone 6s Plus
  •     iPhone 6s
  •     iPhone 6 Plus
  •     iPhone 6
  •     iPhone SE
  •     iPhone 5s
  •     iPad (2018 – 2017)
  •     iPad Pro 12,9″ (prima e seconda generazione)
  •     iPad 10.5″ (prima e seconda generazione)
  •     iPad Pro 9.7″
  •     iPad Air 2
  •     iPad Air
  •     iPad mini 4
  •     iPad mini 3
  •     iPad mini 2
  •     iPod Touch (sesta generazione)
iPhone, iPad e il nuovo slogan per il sistema operativo iOS 12 - More power to youHDApple

iOS 12: tutte le novità del nuovo sistema operativo

Con iOS 12 migliorano le performance su tutti i modelli di iPhone e iPad rispetto a iOS 11, a partite dalle applicazioni che saranno del 40% più veloci all'avvio, la tastiera sarà del 50% più reattiva e la fotocamera fino al 70% più veloce all'avvio per poter scattare immediatamente una foto o registrare un video. Di seguito, elenchiamo tutte le novità introdotte dal nuovo sistema operativo.

Le notifiche

Novità per la sezione Lockscreen del dispositivo Apple dove appaiono le Notifiche Push: ora le notifiche vengono raggruppate in base all'applicazione. Qualche esempio? Se prima si ricevevano 5 notifiche separate per l'app Email, ora vengono raggruppate in un'unica schermata. 

Tramite Siri sarà possibile ricevere consigli su come disattivare o disabilitare i suoni di avviso di alcune notifiche legate ad applicazioni che vengono utilizzate poco o per nulla. Facendo lo swipe da destra a sinistra su ogni singola notifica, inoltre, appare la nuova funzione Grouped Notifications dove sarà possibile selezionare le notifiche in "primarie" o "secondarie".

Dettagli sulle nuove funzioni per le Notifiche Push in iOS 12Apple

Utilizzo schermo

In Impostazioni appare una nuova voce chiamata Utilizzo Schermo, che permette di personalizzare il display del proprio dispositivo Apple, indica quale applicazioni vengono utilizzate di più rispetto ad altre e quanto tempo si trascorre su ogni singola app. Ecco le tre nuove voci presenti in questa sezione:

  • Downtime: una volta selezionato un orario (da tot ore a tot ore), la Lockscreen diventerà "vuota", cioè apparirà uno schermo nero dove verrà mostrato soltanto l'orologio, mentre tutte le notifiche verranno nascoste.
  • Limiti di utilizzo per app: in questa sezione sarà possibile impostare dei limiti giornalieri di utilizzo di ogni singola app presente sul dispositivo. Qualche esempio: impostando le app catalogate come social network a un limite di due ore al giorno, trascorso quel tempo le suddette app smetteranno di funzionare. Si potranno attivare anche dei Reminders che avviseranno gli utenti che le ore trascorse su determinate app è vicino al limite.
  • Sempre consentito: questa funzione permette di ricevere le notifiche dalle proprie app preferite anche se è attivo il Downtime.
  • Contenuti e Privacy: in questa sezione sarà possibile decidere quali restrizioni si desidera applicare a determinate applicazioni presenti sul dispositivo. 
Dettagli su Utilizzo Schermo, la nuova funzione di iOS 12Apple

Nuove Animoji e il debutto delle Memoji

Con iOS 12 migliora il tracking per le espressioni facciali delle Animoji. Infatti, ora è possibile fare la linguaccia grazie alla nuova funzione Tongue Detection e e sono disponibili nuovi gadget durante una videochiamata con FaceTime. Sono state introdotte, inoltre, quattro nuove Animoji: la tigre, il koala, il T-rex e il panda.

la tigre, il koala, il T-rex e il panda sono le nuove Animoji presenti in IOS 12HDApple

Debuttano per la prima volta le nuove Memoji, cioè delle Animoji personalizzate con il volto e le espressioni degli utenti, da utilizzare nelle videochiamate con FaceTime o su iMessage. Nello specifico, si tratta di creare un proprio avatar 3D che potrà essere anche trasformato in sticker da allegare ai messaggi da inviare.

Dettaglio sulle nuove Animoji per iOS 12Apple

Group FaceTime

Con iOS 12 sarà possibile effettuare una videochiamata con un massimo di 32 persone contemporaneamente. La schermata è stata completamente rivoluzionata: le finestre degli amici che parlano di più durante una videochiamata saranno posizionate in primo piano.

Tra le varie opzioni disponibili durante una videochiamata, inoltre, c’è quella di poter ingrandire la finestra di una persona, aggiungere filtri e sticker presenti in iMessage e utilizzare le nuove Animoji.

Dettagli sulla nuova grafica delle videochiamate di gruppo con iOS 12Apple

iOS 12: le altri funzioni e nuove app

Di seguito, elenchiamo le nuove funzioni su servizi e app già presenti sui dispositivi Apple come iPhone e iPad e il debutto di nuove app pre-installate con l'aggiornamento a iOS 12:

  • Apple Books: il nuovo design permette di leggere in modo più facile i libri e gli autolibri scaricati sul proprio dispositivo
  • L’app Borsa: l'applicazione, che sarà disponibile per la prima volta anche su iPad, mostra l’andamento dei mercati in maniera più chiara
  • CarPlay: con il nuovo aggiornamento sarà possibile utilizzare anche le app di terze parti, come ad esempio Google Maps e Waze
  • Memo Vocali: l'applicazione, completamente ridisegnata, sarà disponibile anche su iPad e si interfaccia con iCloud per sincronizzare le registrazioni e le modifiche tra i dispositivi
  • App Measure: la nuova applicazione è un metro virtuale che permette di effettuare misurazioni precise grazie alla Realtà Aumentata.
  • Non disturbare: viene introdotta la nuova modalità "Do not disturb during bedtime" che di notte si può impostare automaticamente per mostrare una schermata tutta nera con l’orologio. Tramite il il 3D Touch, inoltre, si potrà scegliere che tipo di “Non disturbare” si desidera impostare.
  • Wallet: l'app adesso è compatibile con i tesserini di identificazione degli studenti
Dettagli sulla nuova funzione di Do Not Disturb disponibile con iOS 12Apple
  • Foto: l'app presenta ora la funzione “Cerca” per cercare velocemente una foto scattata in passato e la funzione "Search Suggestions" per cercare facilmente  Luoghi, Eventi e parole specifiche. Nella sezione tab, inoltre, è stata introdrotto “For You” dove vengono catalogate tutte le foto scattate negli anni passati
  • Siri: l'assistente vocale e digitale di Apple ora supporta la traduzione di oltre 40 coppie di lingue, velocizza le azioni quotidiane di un utente tramite la nuova funzione "Shortcut", mentre "Suggestions" mostra alcuni suggerimenti in base alle proprie abitudini. Un esempio: se ogni giorno alle ore 9 prendiamo un bus, ci apparirà un messaggio automatico in Lockscreen proprio nello stesso orario
  • ARKit 2: La Realtà Aumentata di Apple è stata completamente "rivoluzionata", a partire dal nuovo software che sfrutta Photoshop per realizzare oggetti in 3D sempre più dettagliati. Grazie al nuovo file USDZ, inoltre, è ora possibile integrare oggetti 3D anche all’interno di pubblicazioni, come ad esempio articoli o pagine di siti web.  La nuova funzione "3D Detection", invece, permette di riconoscere una costruzione reale e renderla virtuale e, quindi, interattiva
Dettagli su Arkit 2 disponibile su alcuni dispositivi Apple con iOS 12HDApple

Cosa ne pensate delle novità introdotte da iOS 12 su iPhone, iPad e iPod Touch? Vi aspettavate qualcosa in più dal nuovo sistema operativo?

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.