FOX

Le giornate sulla Terra duravano 18 ore (poi la Luna ha cambiato tutto)

di -

1,5 miliardi di anni fa le giornate sulla Terra duravano soltanto 18 ore, prima di essere “prolungate” dalla Luna. E in futuro? Ecco cosa è emerso da uno studio pubblicato su una rivista scientifica statunitense.

Una parte del pianeta Terra e la Luna in uno scatto diffuso dalla NASA NASA

460 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sul pianeta Terra le giornate non sempre hanno avuto una durata di 24 ore.

Secondo uno studio condotto un gruppo di ricercatori guidati da Alberto Malinverno dell’Osservatorio Lamont-Doherty della Columbia university e da Stephen Meyers dell'università del Wisconsin, circa 1,5 miliardi di anni fa le giornate duravano “soltanto” 18 ore.

Dai dati emersi da questa ricerca pubblicata sulla rivista scientifica statunitense PNAS (Proceedings of the National Academy of Sciences), nel corso dei secoli la Luna ha contributo ad allungare le giornate, seppur lentamente, fino ad influenzare il movimento terrestre attorno al suo asse.

I ricercatori hanno analizzato alcuni sedimenti che si sono accumulati sul fondo dei mari nel corso dei millenni, grazie a cui è stato possibile tracciare i cambiamenti climatici dei secoli passati, affermando che ci sono stati lunghi periodi piovosi che si sono alternati ad altrettanti periodi più secchi.

"Abbiamo constatato che alcuni di questi cicli sono stati influenzati dalla precessione terrestre, cioè il movimento di rotazione che la Terra compie intorno al suo asse", ha raccontato Malinverno ad ANSA:

Come fa una trottola girando su sé stessa, anche l'asse terrestre punta in direzioni diverse. Questo giro è influenzato dal sistema Terra-Luna e dalla distanza tra i due corpi celesti. Oggi è rivolto verso la stella polare, ma tra 10mila anni punterà in un'altra direzione.

La Terra e la Luna in uno scatto diffuo dalla NASAHDNASA, Noaa / Dscovr

Secondo le analisi effettuate su questi sedimenti, i ricercatori sono riusciti ad affermare con sicurezza che 1,5 miliardi di anni fa questa precessione era più breve e che la Luna era più vicina alla Terra, quindi una giornata durava 6 ore in meno rispetto a quella attuale. Nel corso dei secoli, altri fattori come l'attrito tra le maree e il fondo del mare, ad esempio, hanno prodotto energia che si è dispersa fino a far rallentare la Terra.

Questo significa che in futuro le giornate non saranno più di 24 ore ma sempre più lunghe: "La durata dei giorni sul nostro pianeta si sta infatti costantemente allungando, anche se sempre molto lentamente - ha dichiarato Malinverno - Probabilmente tra 1,5 miliardi di anni le giornate sulla Terra saranno ancora più lunghe di altre 6 ore".

Secondo i dati della ricerca, a causa delle maree la Luna continuerà ad allontanarsi e la Terra continuerà a rallentare, portando ad avere giorni più lunghi di 24 ore. Nello specifico, la Luna si sta allontanando dal pianeta Terra a una velocità di 3,82 centimetri all’anno, quindi per guadagnare un'ora ci vorranno circa 200 milioni di anni.

Primo piano del suolo lunare con vista sulla TerraHDJAXA,NHK
Il pianeta Terra visto dalla Luna

Tutti coloro che desiderano avere giornate più lunghe, quindi, devono mettersi in cuore in pace... almeno per i prossimi (milioni di) anni!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.