FoxAnimation

Non solo Snoopy e Charlie Brown: le frasi più belle dei Peanuts

di -

Una raccolta delle citazioni più belle dei Peanuts, divise per personaggio, per sapere che cosa dire in qualsiasi occasione, compreso un attacco del Barone Rosso.

Peanuts Schulz

169 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sebbene siano dei fumetti, i Peanuts dicono spesso frasi che per la loro simpatia o la loro poesia meritano di essere condivise anche di per se stesse, svicolate dalle rispettive strisce. Ecco allora una raccolta delle frasi più belle dette dai personaggi principali della serie disegnata da Schulz.

 

Le frasi più belle di Charlie Brown

HDSchulz

Il bambino dalla testa tonda sa essere geniale nella sua stramberia. Profondo, intenso e pervaso da una vena ironica forse inconsapevole: ogni pensiero di Charlie Brown, che sia sulla vita, l’amore, la felicità o un tema di scuola strappa un sorrido e una piccola riflessione.

 

La vita è come una granatina, bisogna saperla sorbire.

 

Quando non ricevi mai lettere d'amore, devi far finta che qualsiasi cosa sia una lettera d'amore.

 

Abbiamo vinto la prima partita del campionato... Non riesco a crederci! Chissà come si sentono quelli dell'altra squadra... Non lo so... Quando perdiamo, sono disperato... quando vinciamo, mi sento in colpa!

 

La felicità è accarezzare un cucciolo caldo caldo, è stare a letto mentre fuori piove, è passeggiare sull'erba a piedi nudi, è il singhiozzo dopo che è passato.

La vita è più facile se si teme soltanto un giorno alla volta.

 

A volte la notte me ne sto sveglio a chiedermi: "Dove ho sbagliato?". Poi una voce mi dice: "Questo prenderà ben più che una notte".

 

Napoleone parlava del "coraggio alle due di mattina". Scott Fitzgerald disse: "In una notte buia dell'anima, sono sempre le tre del mattino". Ma quando uno si deve alzare alle sette, e non ha ancora fatto il tema per oggi... le sei e cinquantanove è il peggior momento del giorno!

 

A volte, se sei depresso, non vorresti fare niente. Tutto quel che vuoi fare è appoggiare la testa al braccio, e guardare nel vuoto. A volte puoi andare avanti così per ore. Se sei eccezionalmente depresso, devi perfino cambiare braccio.

 

Le citazioni di Snoopy

Il simpatico brachetto bianco di Charlie Brown non ha bisogno di presentazioni. Le sue uscite sono ironiche, poetiche, coraggiose. Insomma, sempre irresistibili!

 

Secondo me, i gatti sono le erbacce nel prato della vita.

 

Ieri ero un cane... Oggi sono un cane... Domani, probabilmente, sarò ANCORA un cane. Sigh! C'è così poca speranza di far carriera.

 

La Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L'universo era in subbuglio. Poi venne il cane.

 

Tutte le lacrime vanno baciate via.

 

Ricordati: noi non invecchiamo; maturiamo!

 

Una lezione di aerobica non si perde... si scampa!

 

Un'intera montagna di ricordi non uguaglierà mai una piccola speranza.

 

Amore mio, ho fatto tesoro della tua lettera. L'ho letta e riletta. Mi ha reso felicissimo. Solo una cosa mi ha contrariato... Hai sbagliato a scrivere il mio nome.

 

Ho visto le inchieste... Ho letto tutti gli articoli... Non m'importa cosa dicono tutti... Uno dei grandi piaceri della vita è rimpinzarsi di vaccate!

 

Quando ti sta per succedere qualcosa di brutto, non dovrebbe esserci una notte prima.

 

Aforismi di Linus

LinusHDSchulz

Diventato famoso per via della coperta da cui non si separa mai, Linus è un bimbo acuto, sarcastico e, come Charlie Brown, non disdegna mai un pensiero profondo sulla vita.

 

Non mi va di affrontare i problemi di petto. Penso che il modo migliore per risolvere i problemi sia evitarli. Questa è una mia filosofia ben definita... Nessun problema è tanto grande o complicato che non gli si possa sfuggire!

 

Questo marciapiede ha un record stupefacente. Sono vent'anni che è qui... In questo tempo, innumerevoli bambine sono cadute sulle ginocchia pattinando. Che record... Il marciapiede vince sempre... le ginocchia perdono sempre!

 

Sai una cosa? Penso di aver imparato il segreto della vita... Ieri sono andato dal dottore perché avevo mal di gola... L'infermiera mi ha messo in una stanzetta... Potevo sentire un bambino strillare come un'aquila in un'altra stanza... Quando il dottore è venuto a vedermi, gli ho detto che ero felice di non essere stato nell'altra stanza... "Sì", ha detto... Quel bambino doveva levarsi le tonsille... Sei stato fortunato... Tu hai soltanto una lieve infiammazione... Il segreto della vita è stare nella stanza giusta!

 

La vita è come una bicicletta con dieci rapporti... Tutti noi abbiamo rotelline che non usiamo mai!

 

Sicurezza è avere un cassetto pieno di calze di lana!

 

Lucy: le sue uscite migliori

Lucy è una bimba un po’ dispettosa, che non fa sconti al povero Charlie Brown, ma comunque capace di gesti e riflessioni in grado di svelare tutto il suo buon cuore (nascosto sotto strati di bisbetica ironia).

 

Felicità è un cucciolo caldo.

 

Quando sei in dubbio, attacca una lagna!

 

Essere bisbetica tutto il giorno fa venire fame!

 

Aforismi di Piperita Patty e Sally

HDSchulz

La maggior parte delle frasi di Piperita Patty e di Sally sono appassionate invettive e argomentazioni contro la scuola. Così buffe e articolate, che non possiamo non condividerle!

 

Miss Swanson, non capisco il quarto problema. Veramente, non capisco bene neanche gli altri tre... In realtà, non capisco affatto la matematica. Parliamoci chiaro... non capisco nemmeno la scuola!

 

ODIO LA SCUOLA! Mi sta facendo impazzire!!! Appena imparo una cosa, vanno avanti con qualcosa d'altro! Finalmente ho imparato dove devo fare colazione e adesso pretendono che sappia dov'è il mio banco!

 

Un libro di psicologia non ti è di alcuna utilità se sei in grado di capirlo!

 

Devo scrivere una relazione su George Washington. Magari sarò fortunata e ci sarà qualcosa su di lui stasera alla TV.

 

Sì, signore... Vorrei ricusare un voto che la maestra mi ha dato nell'ultimo tema... Guardi... Uno "0 meno"! Questo non è un voto... questo è sarcasmo!

 

Le migliori conversazioni

I PeanutsHDSchulz

Quando interagiscono fra loro, i personaggi dei Peanuts danno sempre vita a situazioni dolce-amare che disegnano un sorriso di tenerezza sul viso del lettore. Ecco qualche esempio.

Shermy: Buon compleanno, Charlie Brown! 

Charlie: Caspita! Non devo spegnere le candeline?

Patty: Non sapevamo quanti anni hai, così non le abbiamo messe!

Charlie Brown: Dov'è la torta?

Shermy: Non eravamo sicuri che fosse il tuo compleanno, così non l'abbiamo portata!

 

Shermy: Vedi questa piccola cicatrice? Me la sono fatta l'estate scorsa cadendo dal triciclo... Tu hai delle cicatrici, Charlie Brown?

Charlie Brown: Un sacco... ma sono tutte mentali!

  

Linus: Sai qual è un pensiero che mi spaventa?

Charlie: No, quale?

Linus: Solo un metro scarso di flanella sta tra me e un esaurimento nervoso!

 

Schroeder: Non ti sposerei a meno che non fossi l'ultima ragazza sulla Terra!

Lucy: Hai detto "neanche se" o "a meno che"?

Schroeder: Lo ammetto, ho detto "a meno che"

Lucy: SPERANZA!

 

Lucy: TU un dottore! HA! Che risate! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità, ecco perché!.

Linus: IO amo l'umanità... È la GENTE che non sopporto!

 

Lucy: Non trovi che le stelle siano rilassanti, Charlie Brown?

Charlie Brown: Uh, huh. 

Lucy: Dicono che, se le osservi abbastanza a lungo, tutti i tuoi problemi sembreranno così insignificanti da scomparire...

Charlie Brown: Cosa vuoi che faccia, che stia qui per il resto dei miei giorni?!

 

Lucy: Ho pensato molto al tuo caso ultimamente... 

Charlie Brown: È molto gratificante...

Lucy: Sai qual è il tuo problema, Charlie Brown? Non hai una filosofia personale... Devi elaborare una filosofia che ti sostenga nei periodi di stress... Lo puoi fare? Puoi elaborare una filosofia personale? Pensa, Charlie Brown! Pensa intensamente!

Charlie Brown: "La vita è come un cono gelato... devi imparare a leccarlo"!

Lucy: QUESTA È LA PIÙ STUPIDA FILOSOFIA CHE ABBIA MAI SENTITO! Non posso fare niente per qualcuno che ha una filosofia così! Sei senza speranza, Charlie Brown!

Charlie Brown: È difficile elaborare una vera filosofia personale in meno di venti minuti.

Piperita Patty: Oggi a scuola ho imparato una cosa. Ho fatto domanda per chitarra folk, programmazione di computer, pittura su vetro, calzoleria e un seminario sugli elementi naturali. Mi hanno dato ortografia, storia, aritmetica e un corso di ricamo.

Roy: Allora cos'hai imparato?

Piperita Patty: Ho imparato che quello che chiedi e quello che ottieni sono due cose diverse.

 

Linus: Ieri sono stato in ascensore.

Violet: Io soffro di claustrofobia negli ascensori.

Linus: Io soffro di claustrofobia perfino in una stanza piccola...

Violet: Io soffro di claustrofobia nei negozi, se c'è tanta gente.

Linus: Io soffro di claustrofobia solo a essere in certe città...

Charlie Brown: Io soffro di claustrofobia nel mondo.

 

Piperita Patty: Sai cosa dice certa gente? Dice che bisogna vivere ogni giorno come se fosse l'ultimo.

Marcie: Perché non vivere ogni giorno come se dopodomani fosse l'ultimo?

 

Lucy: Che cos'hai lì?

Linus: Detersivo per lavatrice. Ho deciso di dover imparare a fare qualcosa da solo... È ridicolo per un uomo non sapere come si fa il proprio bucato!

Lucy: Giusto!

Linus: UFFA!

Lucy: Che problema c'è?

Linus: Come faccio entrare la camicia nel flacone?

 

C’è una frase dei Peanuts che vi sempre sorridere? Condividetela con noi!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.