FOX

Perché i combattimenti Marvel sono migliori di quelli DC? La teoria in un video

di -

Lo youtuber Nerdwriter1 ha realizzato un video in cui spiega come mai i combattimenti nei cinecomic DC sono inferiori a quelli delle pellicole Marvel.

Wonder Woman e Aquaman Warner Bros.

493 condivisioni 0 commenti

Condividi

Meglio Marvel o DC?

Una domanda di questo genere potrebbe scatenare una vera e propria guerra tra i fan dei due celebri brand. In realtà il confronto risale a quando entrambi erano ancora relegati ai fumetti cartacei e, al giorno d'oggi, risulta ancora più intenso visti gli ormai innumerevoli cinecomic realizzati.

Proprio riguardo questo dualismo, Screen Rant ha mostrato ai suoi lettori un interessante video realizzato dallo youtuber Nerdwriter1. Nel filmato, l'utente analizza le differenze tra Marvel e DC sotto il punto di vista delle sequenze di combattimento, facendo una disamina piuttosto accurata dei due differenti approcci ai momenti action delle varie pellicole.

Nerdwriter1 ha sintetizzato le proprie considerazioni in tre punti distinti.

  • Il primo riguarda la fisica. Lo youtuber sottolinea come Marvel utilizzi la fisica per differenziare i livelli di potenza dei suoi personaggi creando sostanziali differenze, per esempio, tra le abilità di Capitan America e quelle Spider-Man o Iron Man. Secondo il creatore del filmato, troppo spesso i film DC si "dimenticano" della fisica o, in altri casi, la telecamera viene utilizzata in malo modo, rendendo le scene d'azione senza peso (riducendo la forza d'impatto di un pugno, per esempio). In questo modo i supereroi non risultano abbastanza differenziati tra loro e, per il pubblico, è piuttosto difficile percepirne la diversa potenza.

  • Il secondo parametro preso in considerazione da Nerdwriter1 riguarda quanto vengono sfruttati, sotto il punto di vista cinematografico, i poteri dei supereroi. Secondo lo youtuber, i poteri dei personaggi nei cinecomic Marvel favoriscono l'interazione tra i vari supereroi, creando talvolta effetti imprevedibili. DC invece, dota i suoi personaggi di poteri simili ad "armi taglienti", con i supereroi capaci di utilizzare i propri poteri in maniera assolutamente asettica e decisamente scontata.

  • Il terzo e ultimo punto analizzato nel video riguarda le pause nei combattimenti con brevi dialoghi. Questo espediente viene spesso utilizzato per "spezzare" fasi di azione prolungate e, allo stesso tempo, enfatizzarne l'impatto con qualche frase o citazione a effetto. Secondo Nerdwriter1, i dialoghi DC si limitano alle più classiche minacce tra eroe e villain. Marvel avrebbe una marcia in più anche sotto questo punto di vista dato che, per esempio, in Captain America: Civil War i dialoghi tra le fasi d'azione coinvolgono più supereroi (e quindi appaiono meno scontati).

Vota anche tu!

Chi gestisce meglio i combattimenti tra supereroi al cinema?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Naturalmente, queste considerazione dello youtuber non hanno mancato di scatenare le due fazioni, pronte a battersi per sostenere i propri eroi preferiti.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.