FoxAnimation

Brad Bird su Gli Incredibili 3 e il crossover con Marvel (che non si farà)

di -

Brad Bird ha parlato: Gli Incredibili 3, così come un crossover con il mondo Marvel, non si faranno.

La famiglia Parr de Gli Incredibili 2 Disney Pixar

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

In un mondo fatto di sequel, prequel, remake e reboot, c’è chi ha ancora il coraggio di dire no. E quel coraggioso è Brad Bird.

Il regista de Gli Incredibili 2 ha negato qualsiasi interesse nel proseguire con la storia della famiglia Parr.

Sono trascorsi quattordici anni da quando Brad lanciò Gli Incredibili in casa Pixar, un arco temporale a cui la casa di produzione sembra essere piuttosto abituata (basti pensare ai dodici anni di differenza tra Monsters & Co. e Monsters University o il più recente Alla ricerca di Nemo e Alla ricerca di Dory).

Ciò nonostante - come riportato da ComicBook - Brad Bird è restio all'idea di un terzo capitolo.

C'è un detto in questo business che io non sopporto: 'Se non ne produci un altro [di film, n.d.r.], lasci i soldi sul tavolo'. E sapete, non sono i soldi a farmi alzare dal letto la mattina, ma è creare qualcosa che le persone potranno ancora apprezzare da qui a cent'anni.

Perché, come lo stesso regista ha ribadito, non avrebbe avuto senso aspettare ben quattordici anni per realizzare un sequel con unica intenzione quella di sperare in un grande incasso (cosa che, stando all'anteprima stampa de Gli Incredibili 2, è un dato già appurato).

Mi è stato detto di dover rifare cose già fatte, come se a nessuno importasse di vedere cose nuove. Non sono d'accordo con la società, a me piacerebbe fare qualcosa di nuovo. Ho fatto il mio Ratatouille, ho già fatto il mio Mission: Impossible e anche il mio Gigante di Ferro. Ho l'impressione che tutto ciò che le persone vogliono da te oggi è che tu rifaccia quello che hai già fatto.

Gli Incredibili e l'Universo Marvel? Bocciati

La famiglia de Gli Incredibli sulla sinistra e il team degli Avengers sulla destraHDDisney
Il crossover tra Gli Incredibili e The Avengers bocciato

Questo matrimonio non s'ha da fare, a detta del regista. Sembra proprio che Bird non abbia intenzione di coronare questo desiderio dei fan, tenendo lontano il suo prodotto Pixar dal Marvel Cinematic Universe.

Non che non ci abbia pensato ma, come riportato da CBR, il regista preferirebbe tenere questi due universi separati (anche se Gli Incredibili 2 sarà tempestato di tantissimi nuovi supereroi) proprio come i pasti del giorno del Ringraziamento.

Hai tutte le pietanze sul tavolo, ma ecco che arriva quel ragazzetto che mescola tutto insieme e trasforma il pasto in poltiglia, anche se poi lo mangerà. Prese singolarmente, sono tutte ottime pietanze ma, se unite, il risultato non è granché. Ecco perché li preferisco separati [l'universo Marvel da quello de Gli Incredibili, n.d.r.], così siamo tutti più felici e contenti.

La famiglia Parr nel sequel de Gli Incredibili con i costumi da supereroiHDDisney Pixar
I supereroi de Gli Incredibili 2

Poco importa che Samuel L. Jackson interpreti Nick Fury nell'Universo Marvel e Frozone ne Gli Incredibili 2: il crossover, secondo Bird, non si farà. Va anche detto che Disney non sembra essere affatto spaventata dall'unione di diversi universi paralleli: basti pensare all'arrivo di Ralph Spaccatutto 2, nel quale ci saranno diverse principesse Disney, supereroi Marvel e persino cenni a Star Wars.

Mentre in Italia dovremo attendere il 19 settembre per ammirare la famiglia di supereroi Pixar sul grande schermo, negli Stati Uniti la stampa ha avuto un piccolo assaggio in vista dell’uscita del 15 giugno: pare che quattordici anni siano stati il giusto prezzo da pagare per la nuova (dis)avventura de Gli Incredibili.

Cosa ne pensate di questa presa di posizione di Brad Bird? Siete pro o contro alla possibilità di un terzo capitolo de Gli Incredibili?

Avreste voluto un crossover con i supereroi Marvel? Ditecelo nel sondaggio!

Vota anche tu!

Crossover Marvel: sì o no?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.