FOX

Starfield è ufficiale: Bethesda ci porta nello spazio con il teaser

di -

Dopo le indiscrezioni che si sono inseguite nel corso degli ultimi mesi, Starfield è diventato realtà: è il primo nuovo franchise di Bethesda Game Studios in venticinque anni.

25 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nel corso della sua conferenza all'E3 2018 la statunitense Bethesda Game Studios ha alzato il sipario su Starfield, che sarà la sua prima nuova proprietà intellettuale dopo venticinque anni e andrà ad affiancare The Elder Scrolls e Fallout.

Viaggi nello spazio con Starfield

Un po' come accaduto con The Elder Scrolls VI, il direttore Todd Howard non ha rivelato molti dettagli su Starfield, limitandosi a far sapere che il titolo non è affatto vicino all'uscita e può essere considerato il "gioco di ruolo di nuova generazione" della software house.

Anche la descrizione che accompagna la pubblicazione del teaser trailer non offre molti dettagli ufficiali:

Scopri Starfield, la nuova epopea spaziale attualmente in sviluppo presso Bethesda Game Studios. Starfield è il primo nuovo franchise in venticinque anni dagli acclamati autori delle serie The Elder Scrolls e Fallout.

Il fatto che Howard abbia fatto chiaramente riferimento alla "nuova generazione" suggerisce che l'uscita di Starfield sia abbastanza lontana e che lo vedremo probabilmente sulla prossima generazione di console, piuttosto che su PS4 e Xbox One. Al momento, però, si tratta solo di supposizioni basate su quanto visto sul palco di Bethesda.

Un'immagine di StarfieldHDBethesda Softworks
Bethesda ha deciso di avventurarsi nello spazio con Starfield

Starfield, il re delle indiscrezioni

L'annuncio di Starfield all'E3 2018 non è stato totalmente una sorpresa: già lo scorso anno, in vista dell'E3 2017, diverse indiscrezioni avevano anticipato l'esistenza del gioco, che poi non era però stato presentato.

Le voci di corridoio avevano anche anticipato alcuni dettagli sul gameplay: Starfield consentirebbe, un po' sull'esempio di Mass Effect, di esplorare diversi pianeti nello spazio, offrendo al giocatore la libertà che contraddistingue le produzioni di Bethesda Game Studios.

Un'immagine del cielo di SkyrimHDBethesda Softworks
Le due lune del pianeta Nirn viste dalla regione di Skyrim, in The Elder Scrolls. Le troveremo anche in Starfield?

Secondo i rumor il gioco sarebbe in realtà anche un collante tra le serie Fallout e The Elder Scrolls, con la prima che rappresenterebbe il passato, la seconda il futuro e Starfield l'età di mezzo. Proprio quest'ultima indiscrezione sembra la più difficile da credere, anche considerando le tantissime differenze che separano i mondi delle due principali serie Bethesda.

Se, ad esempio, Fallout è ambientato sulla Terra dopo una guerra nucleare, The Elder Scrolls ci porta su Nirn, che ha addirittura due lune, Masser e Secunda. Potremmo vedere entrambi i pianeti nell'universo di Starfield? Non vediamo l'ora di scoprirlo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.