FOX

Ghost of Tsushima: rivelato il primo filmato di gameplay all'E3

di -

Sony ci mostra il primo filmato di gameplay di Ghost of Tsushima all'E3. Il gioco sarà ambientato nell'Antico Giappone.

il samurai protagonista di Ghost of tsushima Sony

243 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ieri sera a Los Angeles si è svolta la conferenza di Sony PlayStation all'E3. Il palco della più importante fiera dedicata ai videogiochi ha rivelato per la prima volta il gameplay di un titolo molto atteso, Ghost of Tsushima, gioco sviluppato da Sucker Punch, già autori della saga a tema super eroistico Infamous.

In questo nuovo titolo gli sviluppatori cambiano totalmente il contesto, passando al Giappone antico, più precisamente in un periodo storico ben delineato, quello dell'invasione Mongola.

Nel 1274 i mongoli guidati da Kublai Khan, nipote di Gengis Khan, provarono a invadere e conquistare il Giappone. La prima tappa fu proprio l'isola di Tsushima, posta a metà fra la Corea e la parte sud dell'arcipelago nipponico. I mongoli contavano una forza molto superiore di uomini e un'attitudine alla guerra forgiata da moltissimi conflitti interni, al contrario del Giappone dell'epoca che viveva in una relativa calma. A salvare il Giappone dalla disfatta fu il Kamikaze, che erroneamente da come la parola viene utilizzata al giorno d'oggi, indica il "vento divino" ossia una tempesta o un uragano che travolse la flotta mongola distruggendola quasi completamente. I superstiti dovettero tornare indietro e rinunciare alla conquista.

La cosa curiosa è che i mongoli riprovarono a invadere nuovamente il Giappone nel 1281 e ancora una volta il paese del Sol Levante fu salvato dal vento divino che distrusse nuovamente la flotta di Kublai Khan.

In questo contesto si inserisce Ghost of Tsushima, che come riporta il sito Kotaku, vediamo iniziare proprio con la dicitura: Invasione Mongola, giorno nove.

Il titolo di Sucker Punch si presenta come un gioco d'azione open world, in cui potremo esplorare l'isola di Tsushima cercando di sabotare gli invasori mongoli. Nel trailer vediamo il protagonista Jin Sakai, un samurai solitario, avventurarsi a cavallo per l'isola, mostrandoci paesaggi naturali davvero mozzafiato. Imbattutosi in un gruppo di civili capisce che i mongoli sono vicini e subito si ritrova ad affrontarne tre. Il primo avversario è sconfitto in un istante grazie alla letale tecnica di spada di Sakai chiamata Via del Fantasma.

In questa sequenza possiamo notare come il combattimento sembra un classico hack and slash in cui il tempismo per le parate e per gli attacchi la fa da padrone, infatti pare che schivare al momento giusto attivi dei contrattacchi a volte letali per gli avversari.

Ghost of Tsushima samuraiHDSony

Proseguendo Jin incontra un'alleata, Masako e insieme a lei si dirige verso un tempio buddista devastato dagli invasori. In questa sessione ci viene mostrata una fase stealth e le capacità atletiche del protagonista che, utilizzando un rampino, riesce a salire fino al tetto del tempio. Calandosi dal tetto Jin fa fuori ben 4 soldati mongoli prendendoli di sorpresa.

Il monaco all'interno del tempio è salvo, ma all'improvviso Masako attacca quest'ultimo accusandolo di aver venduto la sua famiglia ai mongoli. Jin si frappone fra i due e questa sua azione fa iniziare un combattimento contro Masako.

Il duello fra Jin e Masako è suggestivo, i due combattenti danzano su una distesa di foglie dai colori scarlatti dell'autunno che continuano a piovere da un imponente e vecchio albero vicino ai due guerrieri, il sole del tramonto incornicia perfettamente la scena per una resa grafica da lasciare a bocca aperta, degna dei migliori film giapponesi di cappa e spada. Il combattimento prosegue in una danza mortale fatta di schivate, fendenti e contromosse; alla fine Jin vince, ma non uccide Masako, invece le ricorda chi è il vero nemico, ossia gli invasori mongoli che in quel momento si avvicinano ai due caricandoli.

Ghost of Tsushima graficaHDSony

Ghost of Tsushima sembra un titolo davvero impressionante sia come resa grafica che come possibilità del gameplay. Purtroppo ancora non si è potuto vedere molto delle meccaniche open world che contraddistingueranno il mondo di gioco, avendo potuto vedere solo una piccola area di quel che sembra un enorme isola completamente esplorabile. Il combattimento sembra funzionare bene, ma non è ancora stato accennato nulla sulla sua profondità, possiamo solo supporre che il protagonista potrà ottenere nuovo equipaggiamento e abilità avanzando nell'avventura.

Ghost of Tsushima non ha ancora una data d'uscita, attualmente sappiamo solo che sarà un esclusiva per PlayStation 4.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.