FOX

Ms. Marvel: le riprese del film sulla prima eroina musulmana nel 2019?

di -

In attesa dell'epilogo di Avengers 4, Marvel starebbe cercando un'attrice per il ruolo di Kamala Khan, aka Ms. Marvel, con l'inizio della produzione di un film standalone previsto già a partire dal prossimo anno.

Ms. Marvel: al via il casting per l'eroina musulmana? Marvel Comics

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tutti noi sappiamo che Captain Marvel giocherà un ruolo fondamentale all'interno dell'ultima fase del MCU, specie nel prossimo e attesissimo Avengers: Infinity War, ma solo chi legge i fumetti della Casa delle idee saprà che esiste una seconda supereroina dal nome estremamente simile, ma diversa in tutto e per tutto dal personaggio che Brie Larson porterà al cinema nel corso del prossimo anno.

Un'immagine ufficiale dedicata al personaggio di Ms. MarvelHDMarvel Comics

Stiamo parlando di Ms. Marvel (il cui vero nome è Kamala Khan) che, come riportato da ScreenRant e Lrmonline, potrebbe vedere l'avvio della produzione di un film a lei dedicato già a partire dal prossimo anno e con un'uscita presumibilmente fissata tra il 2020 e il 2022.

Kevin Feige, parlando alla conferenza annuale Producered By della Production Guild, avrebbe confermato ufficiosamente la notizia.

Prima faremo uscire Capitan Marvel, in modo che ci sia qualcosa verso cui una giovane ragazza musulmana possa identificarsi.

Fiege pare confermare le origini del personaggio molto simili a quelle dei fumetti, in cui Kamala acquisisce accidentalmente il potere della superelasticità entrando a far parte dei Vendicatori a seguito dell'enorme ammirazione che prova verso Carol Danvers, ovvero la prima Ms. Marvel apparsa nel 1997 (il cui DNA è fuso proprio con quello di Captain Marvel). Ma non solo: stando al comunicato rilasciato da Movie Casting Call, il casting call è pressoché ufficiale.

Marvel Studios e Walt Disney Studios stanno cercano un’attrice per interpretare il ruolo di Ms. Marvel aka Kamala Khan. Questo personaggio sarà una ragazza musulmana americana con sede a Jersey City, nel New Jersey, e reciterà in un nuovo film indipendente che andrà in produzione il prossimo anno. Il personaggio sarà molto simile a quello dei fumetti.

Kamala Khan in un disegno ufficialeHDMarvel Comics

Nonostante questo, nelle scorse ore Christopher Marc di Omega Underground ha messo in dubbio la veridicità del casting call, pubblicando un post via Twitter accompagnato da una GIF con la didascalia "È una truffa":

Mi ci è voluto un po' per capirlo, ma i Marvel Studios e Lucasfilm non tengono i casting aperti per i ruoli principali. Suona troppo bene per essere vero.

Anche la sceneggiatrice Marvel Comics G. Willow Wilson, ha twittato che anche secondo lei il casting è da considerarsi assolutamente falso.

Ciò è ad ogni modo piuttosto strano, visto e considerato che Movie Casting Call ha dimostrato più volte di essere una fonte di informazioni piuttosto affidabile. Non è da escludere infine che il personaggio di Kamala Khan possa fare in ogni caso una prima apparizione nel film dedicato a Captain Marvel, sebbene al momento non vi sia alcuna conferma ufficiale a riguardo.

Vi terremo aggiornati.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.