FOX

Star Wars, Lucasfilm mette in pausa gli spinoff [UPDATE]

di -

Un rumor piuttosto insistente rivela che, dopo la mezza delusione di Solo: A Star Wars Story, Lucasfilm avrebbe messo in ghiaccio l'ipotesi di altri spinoff di Guerre Stellari. [UPDATE] La replica di Lucasfilm smentisce tutto.

Felicity Jones e Diego Luna in Rogue One Lucasfilm

133 condivisioni 0 commenti

Condividi

[UPDATE 22/06/2018 10.00] Lucasfilm ha risposto al report di Collider, dichiarando a ABC News (di proprietà di Disney) che ci sono svariati progetti sull'universo di Star Wars oltre alla saga principale.

Lucasfilm ha dichiarato ad ABC News che ci sono ancora diversi film di Star Wars attualmente in sviluppo che non sono ancora stati annunciati ufficialmente. Tali progetti stanno procedendo separatamente dalla già annunciata trilogia curata dal regista di Gli Ultimi Jedi Rian Johnson e un'altra serie di film nelle mani dei produttori David Benioff and D.B. Weiss.

Steve Weintraub, il giornalista di Collider che ha scritto il report iniziale, ha risposto insistendo sul fatto che il suo articolo sia da ritenersi accurato e attendibile.

Articolo originale

Solo: A Star Wars Story non ha portato i risultati economici sperati da Lucasfilm e Disney, nonostante il battage pubblicitario e il soggetto del film. Han Solo, infatti, è uno dei personaggi più amati di Star Wars, complice anche la caratterizzazione unica di Harrison Ford compiuta per lo più nella trilogia originale.

Sembrava un successo annunciato e invece no.

Il colpo deve essere stato piuttosto duro, visto anche il rumor lanciato in queste ore da Collider. La testata americana, infatti, avrebbe ricevuto una soffiata da persone vicine a Lucasfilm che rivelano come la strategia relativa agli spinoff di Guerre Stellari sia cambiata radicalmente.

Secondo Collider, infatti, i futuri film antologici della saga sci-fi sarebbero stati messi in pausa per concentrarsi sul lancio di Episodio 9 e sulle future trilogie future. In questo panorama sembra non esserci spazio per gli spinoff, almeno per ora.

Nel dettaglio, il report svela anche che il film antologico su Obi-Wan Kenobi diretto da Stephen Daldry era già in fase di produzione ma che ora è stato fermato tutto e le persone al lavoro sono state svincolate. Questo potrebbe anche essere il caso del tanto chiacchierato spinoff su Boba Fett, annunciato recentemente e affidato a James Mangold, regista dell'ottimo Logan.

Assieme al rumor, stanno girando anche voci che riguardano la presidente di Lucasfilm, Kathleen Kennedy: persino la top manager sarebbe ora in discussione, dopo la debacle di Solo.

Star Wars 7 e 8 hanno garantito prestazioni solide al botteghino, soprattutto nei weekend di apertura, e lo stesso si può dire di Rogue One, che in USA incassò 155 milioni al lancio. Solo: A Star Wars Story in questo senso ha deluso non poco: 84,4 milioni di dollari al debutto nelle sale USA, il peggior risultato dell'era Disney di Guerre Stellari.

Va detto che Solo non è stato così deludente, stiamo parlando di oltre 300 milioni di dollari, ad oggi, nel mondo. Secondo i canoni standard di un blockbuster è un discreto risultato, ma per un film di Star Wars? No, siamo lontani dall'essere soddisfatti.

È giusto sottolineare anche che i film di Guerre Stellari dell'era Disney hanno incontrato non pochi problemi di produzione, sia gli spinoff che gli episodi canonici: fra reshoot, abbandoni di registi e rimpiazzi all'ultimo minuto - com'è successo con Ron Howard per Solo -, le pellicole non hanno avuto di certo uno sviluppo fluido.

Non resta che rimanere in attesa di ciò che succederà con l'episodio 9, quando quest'estate cominceranno i lavori di produzione sotto la direzione di J.J. Abrams.

La posizione di Kathleen Kennedy, la trilogia di Rian Johnson e quella dei creatori di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss, sono in discussione? È tutto da vedere, anche se gli ultimi due progetti sono staccati dagli spinoff e il report di Collider li dà come ancora in sviluppo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.