FOX

Welcome to Marwen: il trailer del nuovo film di Robert Zemeckis

di - | aggiornato

Steve Carell crea una città in miniatura nel nuovo lavoro di Robert Zemeckis, Welcome to Marwen, ispirato alla vera storia dell'artista Mark Hogancamp. Il film uscirà a novembre negli Stati Uniti.

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

"Ho la mia arte e i miei amici. Starò bene."

Benvenuti a Marwen, una città in piena guerra mondiale abitata da soldati armati e da donne tenaci e... occhio a non calpestarla! Proprio così, si tratta infatti di una miniatura creata nel giardino di Mark Hogancamp, di cui il nuovo film di Robert Zemeckis ci racconta la storia.

Welcome to Marwen vede protagonista un inedito Steve Carell per la prima volta al lavoro con il regista premio Oscar per Forrest Gump e nel 2016 autore del film di spionaggio Allied - Un'ombra nascosta.

Poster ufficiale di Welcome to MarwenUniversal Pictures

Come si può vedere dal trailer ufficiale all'inizio di questo articolo, si tratta di un'opera che riflette bene la personalità registica di Zemeckis, soprattutto per quanto riguarda l'accostamento di due diversi mondi diegetici.

Questo era già accaduto con Chi ha incastrato Roger Rabbit?, ma in Welcome to Marwen si intravede forse una maggiore arbitrarietà, peraltro strettamente legata ad una storia già protagonista di Marwencol, il documentario firmato da Jeff Malmberg nel 2010 (di cui qui sotto riportiamo il trailer).

Sinossi ufficiale

Come si legge su Deadline, il nuovo lavoro di Zemeckis racconta la miracolosa storia dell'artista Mark Hogancamp, un uomo distrutto da un'aggressione che gli ha lasciato danni permanenti quali l'incapacità di parlare e camminare.

Hogancamp ha ancora un asso nella manica: la potenza della propria immaginazione. L'uomo costruirà infatti Marwen, una città in miniatura in piena guerra mondiale.

Diretto da Robert Zemeckis su una sceneggiatura di Caroline Thompson, il cast di Welcome to Marwen comprende Steve Carell, Leslie Mann, Diane Kruger, Janelle Monae e Falk Hentschel.

Il film uscirà negli Stati Uniti il prossimo 21 novembre 2018. Ancora non si conosce invece la data di rilascio nelle sale italiane.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.