FOX

Marvel conferma il film su Vedova Nera: Cate Shortland la possibile regista

di -

Scarlett Johansson tornerà nei panni di Vedova Nera, protagonista di una sua personale pellicola standalone. Alla regia probabilmente ci sarà Cate Shortland.

Scarlett Johansson accovacciata nei panni di Vedova Nera, in posizione da combattimento Marvel Studios

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo averla fatta comparire nella pellicola record globale d'incassi Avengers: Infinity War e in tutti gli altri suoi film supereroistici, Marvel Studios si sta muovendo per fare un film standalone dedicato a Vedova Nera, con protagonista assoluta ovviamente Scarlett Johansson.

La casa di produzione diretta da Kevin Feige sta cercando una regista donna per questo film, la cui protagonista è una figura femminile molto forte. Natasha Romanoff, meglio conosciuta come Vedova Nera, è infatti l'ultima erede degli zar di Russia e un agente segreto letale, perciò il punto di vista femminile da parte della regia è necessario, se non indispensabile. Per fare un parallelo esemplare, è un po' lo stesso discorso che è accaduto con Wonder Woman diretto da Patty Jenkins.

Primo piano di Scarlett Johansson in costume da Vedova NeraHDMarvel Studios
Vedova Nera tornerà in un film soltanto dedicato a lei

Un nome che è saltato fuori dalle liste di Marvel è quello di Cate Shortland, che ha all'attivo pellicole come Lore e il più recente Berlin Syndrome. Altri rumor vorrebbero in corsa anche Amma Asante (La ragazza del dipinto), Kimberly Peirce (Boys Don’t Cry) e Maggie Betts (Novitiate), estratte da un elenco di altri 49 nomi. Tutte e quattro le registe infatti, hanno recentemente incontrato Feige e la Johansson. 

Quel che è certo è che il vasto pubblico affezionato ai supereroi Marvel dovrà attendersi un film tutto al femminile. Non è dato sapere se questo avvicinerà più porzioni di audience in rosa, generalmente (ma non sempre) refrattario al genere cinecomic ma comunque un pubblico da non sottovalutare. Di sicuro Scarlett Johansson farà ancora strage di cuori.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.