FOX

Nei fumetti Marvel un assist per giustificare gli X-Men nel Marvel Cinematic Universe?

di -

Mentre si inseguono in rumor su un eventuale ingresso dei mutanti nel Marvel Cinematic Universe, dai fumetti della Casa delle Idee arriva un suggerimento su come giustificare la mutazione del gene X al cinema.

Astonishing X-Men #13 e la mutazione del gene X Marvel

86 condivisioni 0 commenti

Condividi

Negli ultimi mesi si sono fatte sempre più insistenti le voci che vorrebbero gli X-Men entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe. Naturalmente uno dei principali interrogativi dei fan riguarda le modalità in cui due franchise con una continuity così longeva - 10 anni per il MCU, ben 18 anni per i film sugli X-Men, che hanno anche avuto una ret-con narrativa nel 2014 con Giorni di un futuro passato - possano arrivare a fondersi.

Un assist in tal senso potrebbe arrivare dai fumetti della Casa delle Idee che sono, naturalmente, la principale fonte di spunti narrativi sia per i film del MCU che per le pellicole mutanti. 

In Astonishing X-Men #13, scritto da Matthew Rosenberg e disegnato da Greg Land, viene mostrata una breve sequenza in cui Bestia tiene una lezione di genetica ad Harvard. Prima di essere interrotto dall'arrivo di Havok, dal dialogo tra il dottor McCoy ed una studentessa, viene suggerito che a dare il via alla mutazione del gene X possano essere stati dei batteri. 

Astonishing X-Men #13 disegnato da Greg LandHDMarvel
La lezione di Bestia ad Harvard in Astonishing X-Men #13

Una nuova ipotesi sulla genesi dei mutanti, dopo quella che li vedeva come conseguenza di esperimenti genetici dei Celestiali.

Chissà che Kevin Feige non utilizzi questi spunti qualora gli X-Men dovessero davvero fare la loro comparsa nell'universo cinematografico Marvel.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.