FoxComedy

Si taglia le unghie di 906 centimetri dopo 66 anni: è record del mondo

di -

Il detentore del Guinness World Record per le unghie più lunghe del mondo ha deciso di darci un taglio e dire loro addio: le faceva crescere da 1952.

297 condivisioni 1 commento

Condividi

Anche gli uomini dei record possono decidere, prima o poi, di dire basta. È il caso di Shridhar Chillal, entrato nei Guinness World Records per le unghie più lunghe del mondo su una singola mano. Dopo sessantasei anni trascorsi a prendersi cura delle sue vistose unghie, il signor Chillal ha deciso di darci letteralmente un taglio ed è volato dall'India a New York per salutarle per sempre.

Una lunghezza da record

Era il 1952 quando l'allora quattordicenne Shridhar decise di non tagliare più le unghie della sua mano sinistra, dopo che un professore lo aveva sgridato per essersene rotta una. Da allora, il signor Chillal ha continuato a lasciarle crescere, entrando di diritto nel libro dei record: nel momento in cui sono state tagliate, le sue cinque unghie sommate raggiungevano una lunghezza di 909,6 centimetri. Per dare un'idea più chiara, si tratta più o meno della lunghezza di uno dei caratteristici autobus che potete incontrare a Londra.

Questi i dati emersi dalla misurazione, così come sono stati registrati dai Guinness World Records:

  • Pollice: 197,8 centimetri
  • Indice: 164,5 centimetri
  • Medio: 186,6 centimetri
  • Anulare: 181,6 centimetri
  • Mignolo: 179,1 centimetri

Shridhar detiene questo peculiare record dal 1979, quando in totale le sue unghie raggiungevano "solo" la lunghezza di 219,7 centimetri.

Il peso del record

Delle unghie simili non potevano non avere un grande impatto sulla vita di Shridhar, che doveva prendersene cura, in qualche modo, anche durante il sonno. Nel 2015, aveva dichiarato:

Non posso muovermi molto quando dormo, quindi più o meno ogni mezz'ora devo svegliarmi per spostare la mano dall'altro lato del letto.

Nonostante gli impedimenti dati dalle dimensioni e dal peso delle unghie della sua mano sinistra, Shridhar ha lavorato in tutti questi anni come fotografo, servendosi principalmente della mano destra e di un'impugnatura personalizzata. Tuttavia, con il trascorrere del tempo la salute della mano da record è stata compromessa: Chillal ha spiegato che non è più in grado di aprire il palmo né di piegare le dita, costrette nella stessa posizione per troppi anni.

Il detentore del record per le unghie più lunghe del mondoHDRipley's Believe it or not
Shridhar Chillal subito dopo il taglio delle sue unghie da record

I motivi per dire addio alle unghie, dopo sessantasei anni, non mancavano. Chillal ha raccontato:

Mi causano molto dolore. A ogni battito di cuore tutte le mie dita, il mio polso, il mio gomito e la mia spalla mi fanno malissimo, mi sembra sempre che le estremità delle unghie stiano bruciando.

Oggi ottantaduenne, Chillal può finalmente vivere libero da quelle stesse unghie da record che lo hanno reso famoso. I cimeli saranno ora esposti a New York presso il Ripley's Believe it or Not di Times Square.

Allora, avete già iniziato a far crescere le vostre unghie per provare a battere questo Guinness World Record?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.