FOX

Asura, il film cinese più costoso di sempre è un megaflop da 100 milioni di dollari (ed è un peccato)

di -

Il film Asura, la pellicola più costosa della storia della Cina si rivela un grande flop dopo solo una settimana di distribuzione nei cinema, diventando di diritto uno dei più grandi flop della storia del cinema.

 Asura fantasy cinese protagonisti Alibaba Pictures

248 condivisioni 1 commento

Condividi

Il film action fantasy cinese Asura è stato ritirato dalle sale cinematografiche dai suoi stessi produttori, a causa del gigantesco flop dovuto ai pochissimi biglietti venduti dopo appena una settimana dalla sua uscita. La pellicola aveva guadagnato la misera cifra di soli 6.8 milioni di dollari nonostante fosse costato ben 110 milioni di dollari per essere realizzato.

Asura è infatti il film col budget più alto della storia della Cina, l'intenzione dei produttori era quella di trasformarlo in un blockbuster di successo pensato già come una trilogia. La riuscita dei rimanenti due film è però appesa a un filo, dato che per il momento la campagna marketing è stata interrotta e, come riporta il sito Syfy, l'intenzione è quella di rigirare diverse scene per cambiare il prodotto e riproporlo nuovamente al cinema.

Secondo i produttori il film è stato vittima di un sabotaggio a opera di alcuni troll di internet, che, come riporta il sito QZ, hanno bombardato alcuni siti di vendita di biglietti online come Maoyan con recensioni negative, influenzando l'opinione pubblica nei confronti di Asura.

Oltre questo la pellicola ha anche avuto dei concorrenti piuttosto agguerriti al box office, come Dying to Survive e Hidden Man, due film che hanno nel cast alcuni degli attori più famosi in Cina.

Il film è diretto da Peng Zhang, uno stuntman veterano di Hollywood, che ha lavorato in grandi produzioni come Kick-Ass, L'ultimo Samurai e Kingsman: The Secret Service. Fra gli attori più famosi nel cast di Asura c'erano alcune grandi star cinesi come Lei Wu, Carina Lau e Tony Leung Ka-Fai.

Asura poster personaggiHDAlibaba Pictures

La storia di Asura è ispirata alle leggende della mitologia Buddista, in cui il protagonista (Lei Wu) è un semplice pastore chiamato a difendere un regno magico, il Regno dei Desideri, dal pericolo di un regno nemico che vuole conquistarlo. Scenari fantasy ispirati al Signore degli Anelli e a Game of Thrones si uniscono a combattimenti nel classico stile dei film di arti marziali cinesi nella visione del regista, che purtroppo non ha avuto il successo sperato.

Attualmente dunque il film non è più visibile al cinema, chissà se i cambiamenti che verranno apportati in futuro alla storia e alle scene saranno in grado di risollevare la triste sorte di questa pellicola.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.