FOX

Jude Law sull'omosessualità di Silente e il suo ruolo in Animali Fantastici 2

di -

L'interprete del giovane Silente, Jude Law, parla della controversia sulla sessualità del suo personaggio in Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald.

Jude Law è Silente in Animali Fantastici Copyright Warner Bros.

345 condivisioni 0 commenti

Condividi

È il personaggio più atteso di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald. Con il suo charme giovanile, il suo talento innato e l'astuzia manipolatrice.
Il Preside più famoso di Hogwarts, Silente, sta per tornare con un nuovo aspetto – quello dell'attraente Jude Law – nello spin-off di Harry Potter.

In attesa del secondo capitolo della saga, con delle novità e delle interessanti indiscrezioni sul suo terribile villain Gellert Grindelwald, è proprio il giovane Silente in persona a prendere la parola sul suo personaggio. Poco tempo fa, infatti, Animali Fantastici e la crew di produttori sono stati al centro di una polemica per quanto riguarda la sessualità di Silente.

J.K. Rowling non ha mai negato che Silente, uno dei maghi più potenti di Hogwarts, sia omosessuale. I fan della saga si sono dichiarati subito indispettiti quando la produzione ha annunciato che in Animali Fantastici non ci sarebbe stato nessun riferimento all'omosessualità del mago

Con Entertainment Weekly, come riporta dettagliatamente ComicBook, Jude Law ha recentemente parlato della questione, rivelando la sua posizione in merito.

Jo Rowling mi aveva rivelato anni fa che Silente era gay. Era una domanda che in verità le avevo fatto io e lei mi ha risposto 'si, è gay'. Ma come con tutti gli esseri umani, la sessualità non definisce chi sei; [Silente, n.d.r.] è pieno di sfaccettature.

Jude Law è Silente in Animali Fantastici 2HDCopyright Warner Bros.
Silente e un giovane Newt in un'immagine da Animali Fantastici 2

È chiaro che l'argomento sia particolarmente sensibile. La controversia è nata a seguito dell'ammissione esplicita che sì, Silente e Grindelwald in gioventù hanno avuto una relazione intensa. In Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, però, questa relazione non verrà menzionata. Jude Law, però, spiega ai fan che la speranza è l'ultima a morire.

Immagino che la domanda sia: come verrà mostrata la sessualità di Silente nel film? Quello che dovete ricordare è che questo è solo il secondo film di una serie di Animali Fantastici e quello che è davvero incredibile della scrittura di Jo è il modo in cui svela i suoi personaggi, strato dopo strato fino al cuore, nel tempo.

Animali Fantastici, Silente si svelerà nei prossimi film

I commenti di Jude Law sul talento di J.K. Rowling non sono una novità, ma di certo una grande rassicurazione. Durante l'intervista, l'attore ha ammesso anche che quello che verrà rivelato di Silente nel sequel di Animali Fantastici non sarà, quindi, tutto quello che ci aspetta. Dopotutto, c'è così tanto del suo personaggio ancora da raccontare e di film ce ne sono ancora un bel po' per approfondire tutte le sue sfaccettature.

In questo film vedrete solo una parte di Albus, ma c'è ovviamente molto altro da conoscere. Scopriamo un po' del suo passato all'inizio del film, e i personaggi e le loro relazioni si riveleranno in modo naturale, sono entusiasta di rivelarlo. Ma non riveleremo tutto in una volta sola.

Il discorso dell'attore britannico è chiaro: non bisogna temere che l'omosessualità di Silente venga messa da parte. Il secondo capitolo di Animali Fantastici si concentrerà su altri aspetti di Silente, ma non è detto che i prossimi film non faranno riferimento alla sua sessualità. Basta ricordare che non è la sessualità a definire che siamo.

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald sarà nelle sale italiane dal 15 novembre 2018.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.