Lo specchio di Biancaneve esiste e vi dice quanto siete brutti

di -

Si chiama HiMirror ed è un nuovo gadget ad alta tecnologia che, analizzando la vostra faccia, riesce a individuare i vostri difetti estetici. Il vantaggio? Dispensa consigli su come rimediare.

HiMirror è lo specchio hi-tech che offre consigli di bellezza HiMirror

80 condivisioni 0 commenti

Condividi

Avete sempre sognato uno specchio che vi parli per dirvi quanto siete belli, un po' sulla scia di quello che tutti abbiamo conosciuto in Biancaneve? Ebbene, sappiate che grazie al progresso della tecnologia ora esiste, con una particolarità da non trascurare: vi dirà quali sono i vostri difetti estetici.

A fin di bene, naturalmente.

Un assistente virtuale per il proprio look

HiMirror, questo il nome dello specchio, è in grado di prendere in analisi il vostro viso per evidenziare tutte le sue imperfezioni: dalle rughe alle occhiaie, passando per punti neri e brufoli, il vostro sincero amico tecnologico non mancherà di rivelare tutti gli ostacoli sulla via tra voi e lo splendore estetico. Una volta che li avrà individuati, sarà in grado di fornirvi dei consigli su come rimediare, proponendo prodotti e trattamenti che riterrà essere utili per il vostro caso specifico.

Non si tratta, insomma, di uno specchio che vuole ledere la vostra autostima, ma di un dispositivo progettato per aiutarvi a combattere i piccoli inestetismi.

Una variante di HiMirrorHDHiMirror
Uno dei modelli di HiMirror, in vendita a 249,99€

Tra le altre funzioni, lo specchio intelligente è in grado di immagazzinare i dati sulla vostra bellezza di giorno in giorno, salvando anche fotografie e informazioni relative allo stato di salute. Questi dati saranno condivisi con terze parti che trattano prodotti per l'estetica, in maniera tale che possano esservi forniti consigli adeguati per il vostro caso.

Un portavoce di HiMirror ha commentato l'idea alla base del prodotto:

L'aumento della diffusione dei fitness tracker e delle unità di monitoraggio per la propria salute dimostra che sono sempre più le persone che vogliono sapere tutto sul loro corpo, per poter prendere delle decisioni consapevoli. Una tecnologia come la nostra offre alle persone una visione chiara del fatto che sia necessario conoscere il proprio corpo.

L'altro lato dello specchio intelligente

Se l'idea di uno specchio elettronico come assistente di bellezza virtuale può risultare allettante per chi non nutre problemi di autostima, emergono invece delle problematiche, sollevate anche da Telegraph, per chi è emotivamente più fragile. Il fatto che HiMirror metta in evidenza i difetti, registrando anche se migliorano o peggiorano di giorno in giorno, potrebbe scoraggiare chi ha bassa stima del proprio aspetto fisico, portandolo a essere ossessionato dai suoi piccoli difetti.

Alcune schermate di HiMirrorHDHiMirror
HiMirror può prendere in analisi diversi dettagli del vostro viso

Un'altra polemica sollevata da questo prodotto è quella relativa alla privacy: in un periodo storico in cui i dati corrono veloci in Rete, non tutti saranno felici di vedere le informazioni personali sul proprio aspetto e la propria salute venire condivise con le aziende produttrici di cosmetici.

Ci troviamo, in effetti, di fronte a un nuovo livello di indagine commerciale su potenziali clienti: una peculiarità che potrebbe non fare proprio piacere a chi tiene particolarmente alla sua sfera privata.

Che ne dite? Questo specchio fin troppo sincero è il compagno tecnologico che fa per voi?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.