David Bowie Is: la mostra diventerà un'esperienza in Realtà Virtuale

di -

La celebre mostra "David Bowie Is" si è conclusa da poche settimane, ma i fan dell'artista avranno un'altra occasione per visitarla, in maniera del tutto particolare. Scopriamo come!

Uno scatto tratto da un set fotografico del Duca Bianco. The David Bowie Archive

234 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo quasi cinque anni, la celebre mostra itinerante David Bowie Is è giunta al termine. Chi non ha avuto il piacere di visitarla, però, avrà un’altra occasione, tramite un’incredibile esperienza in Realtà Virtuale!

Diverse compagnie, tra cui The David Bowie Archive, Sony Music, The Brooklyn Museum e il Victoria & Albert Museum metteranno a disposizione dei visitatori tutte le riproduzioni dei memorabilia dell'indimenticato cantante, per tuffarsi a 360° nel suo genio creativo.

David Bowie Is, nella sua versione originale, ha messo in mostra più di 400 oggetti appartenuti al visionario artista, tra cui i suoi costumi originali, ben 85 testi delle canzoni più belle scritte di suo pugno, i primi artwork originali dei suoi album, servizi fotografici e video esclusivi, tra cui interviste e scene rarissime tratte dai suoi tour più famosi, tutte le testimonianze del processo creativo di un uomo che ha saputo reinventarsi tante volte nella sua carriera senza mai cadere nel banale, da Ziggy Stardust alla trilogia berlinese, passando per Aladdin Sane, dalla vita giovanile vissuta in un'Inghilterra in pieno fermento durante la Beatlemania e l'esplosione del rock 'n' roll, fino agli ultimi anni a New York.

David Bowie in un noto servizio fotografico, ai tempi di Ziggy Stardust.HDThe David Bowie Archives

Nella sua installazione originale, l’immenso archivio era caratterizzato da audio-guide descrittive e animazioni per accompagnare il visitatore in questo lungo viaggio; un’esperienza in Realtà Virtuale, ancora più immersiva, potrebbe permettere agli utenti di “toccare” e interagire con questi memorabilia – chissà che non si possa provare un suo costume per sentirsi un po’ Bowie per un giorno!

L'idea potrebbe non essere così assurda se si pensa a quanto affermato nel comunicato stampa:

La ricchezza scenica del suo spettacolo e la natura visionaria della sua arte lo rendono il candidato ideale per un adattamento VR. Prenderà vita un’esperienza tutta nuova di David Bowie Is, beneficiando di elementi che solo la realtà aumentata e la realtà virtuale possono offrire, rimanendo fedele al lavoro di questo straordinario artista.

Un dettaglio della celebre mostra David Bowie Is, inaugurata nel 2013.HDThe David Bowie Archive

David Bowie Is in Realtà Virtuale sarà disponibile in ben nove lingue e sarà inaugurata all'inizio del 2019. Per maggiori informazioni potrete iscrivervi alla newsletter della mostra qui.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.