FoxComedy

Hatter and Hare: il bar a tema Alice nel Paese delle Meraviglie apre in Arizona

di -

Vi andrebbe di prendere un tè con il Cappellaio Matto e la Lepre Marzolina per il vostro non compleanno? Allora recatevi a Phoenix in Arizona e tuffatevi nel Paese delle Meraviglie.

L'entrata del nuovo locale di Phoenix ispirato alla favola di Carroll Kellie Hwang/azcentral.com

195 condivisioni 0 commenti

Condividi

Se da piccoli vi addormentavate con la favola di Lewis Carroll e il vostro film Disney preferito include uno Stregatto e una coppia di gemelli inquietanti allora dovete assolutamente recarvi a Phoenix, in Arizona.

Sì perché l’8 luglio è stato inaugurato il locale perfetto per chi ama i paradossi linguistici e le logiche matematiche tipiche della storia di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Nato da un’idea del gruppo Glass Half Full Hospitality, già creatore dell’Old Town Gringos e Camp Social – bar per gli amanti del campeggio – Hatter and Hare (letteralmente Cappellaio e Lepre) è stato curato in ogni suo dettaglio.

Una parte del locale Hatter and HareHDKellie Hwang/azcentral.com

Allo stravagante bar di Phoenix non manca proprio nulla, a cominciare dall’esterno, dove il famoso ghigno dello Stregatto è accompagnato dalla frase “We’re all mad here” (siamo tutti matti qui).

All’interno di Hatter and Hare – che inizialmente si chiamava Rabbit Hole – c’è spazio per i richiami alle pagine di Carroll, per i colori della trasposizione Disney e per il più recente capolavoro di Tim Burton. Accontentando così proprio tutti, i tradizionalisti, i bambini e gli amanti dello stile gotico.

Gli elementi che contraddistinguono questo nuovissimo bar a tema sono, tra gli altri, il pavimento a scacchi, le rose rampicanti lungo le labirintiche pareti, tazze da té, carte da gioco appese al soffitto e tutto quello che possa richiamare l’assurdo mondo meraviglioso di Alice.

Ma la cura dei dettagli non si è fermata all’arredo e ai murales sulle pareti, perché i proprietari hanno deciso di regalare un’esperienza nel mondo delle Meraviglie a tutto tondo.

Infatti anche i servizi di piatti, posate e bicchieri sono un richiamo alla famosa favola e per non lasciare nulla al caso, l’intero menù è un omaggio a tutti i personaggi della storia. Si potrebbe dunque gustare il cocktail del Cappellaio Matto, della Regina Bianca o dei gemelli Pincopanco e Pancopinco.

Si tratta di un tuffo nella famosa tana del Bianconiglio, dove tutto è come non è, e ci ritroveremmo quindi a bere un cocktail in una tazza da té gigante comodamente seduti su un divano a forma di cuore, fissando una cornice vuota appesa ad uno specchio.

Le prime reazioni sui social

Nell’era di stories e hashtag, per dedurre il livello di gradimento di una nuova tendenza basta fare un giro sui social.

Sotto questo aspetto, dopo poche settimane, Hatter and Hare ha proprio fatto centro. Su Instagram è pieno di foto, video e hashtag di avventori sorridenti, divertirti e soddisfatti del meraviglioso locale di Phoenix.

Approssimativamente si potrebbe dire che gli elementi che maggiormente hanno attirato l’attenzione di curiosi e amanti delle foto iconiche sono 5.

Il divano rosa con la fetta di torta

Un enorme divano trapuntato rosa domina la scena nel locale Hatter and Hare, e pare che sia l’arredamento più in voga sui social dei visitatori. Volete sapere cos’ha di particolare questo divano? Il fatto che esattamente al centro della seduta si possa staccare… una fetta di torta.

Proprio così, un pezzo del divano può diventare uno sgabello o un poggiapiedi con un semplice gesto, e la fetta di torta che ne rimane ricorda molto il cibo che la curiosa Alice assaggia perché vi era scritto “mangiami”.

La tazza da tè gigante per i cocktail

Off with their heads!♣️♥️♠️

A post shared by KEALS🌼 (@kealieschinker) on

Un altro elemento caratteristico del bar di Phoenix è la scelta di utilizzare misure sproporzionate o soluzioni illogiche per somministrare cibi e bevande. Infatti, se un gruppo di amici sceglie di gustare un cocktail comune le alternative sono due, o gli viene servito in un grazioso ed elegante servizio da tè, con teiera e tazzine con piattini inclusi, o in una gigante tazza da tè con numerose cannucce.

L’ultima soluzione pare sia la più gettonata e soprattutto il soggetto preferito dai burloni del web.

Inutile dire che la scelta del servizio è un chiaro omaggio ai famosi Cappellaio Matto e Lepre Marzolina che danno anche il nome al locale.

La parete verde con labirinto e rose bianche

Per le amanti dei fiori e delle foto più romantiche il bar a tema Alice ha pensato ad una brillante parete verde. I riferimenti in questo caso sono il labirinto della Regina di cuori e le rose bianche – non ancora dipinte – all’interno di esso.

Il menù con i nomi ispirati alla favola

Anche i simpatici menù con piatti e bevande modificate risultano essere molto apprezzati sui social. Come si può vedere dal sito del bar, i piatti si trovano sotto la dicitura “Eat me” e ci sono riferimenti al cibo del coniglio, ai fenicotteri del croquet, alla regina e persino al tricheco e al carpentiere.

Mentre i cocktail si trovano, ovviamente, sotto il nome “Drink me” suddivisi in “feste da tè”, “siamo tutti matti qui” e “fuori di testa”.

Il panino tagliato a forma di cuore

Un altro elemento molto fotografato e apprezzato di questo nuovo bar è sicuramente il piatto che comprende un panino a forma di cuore. Sì perché i proprietari dell’Hatter and Hare, in pieno stile "meraviglioso", non volevano risultare banali neanche in cucina e se si ordina un toast o un sandwich quello che arriverà è un piatto ben decorato con un cuore grande e croccante al centro.

Il locale ispirato alla favola di Alice nel Paese delle Meraviglie di Phoenix non è il primo che omaggia Carroll né il primo che si rifà ad un film Disney, ma sicuramente è stato pensato affinché nulla venisse lasciato al caso e tutto ricordasse il lavoro di Carroll, Disney e Burton.

E se trovate un insetto nel piatto non vi arrabbiate... è probabile che sia un richiamo al più famoso Brucaliffo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.