FOX  

Caramelle e lezioni di italiano con Ant-Man and The Wasp

di -

Abbiamo intervistato Paul Rudd e Evangeline Lilly per Ant-Man and The Wasp, il nuovo film del MCU in arrivo in Italia ad agosto, e abbiamo chiesto a Paul Rudd anche del negozio di caramelle che ha con Jeffrey Dean Morgan

71 condivisioni 0 commenti

Condividi

Evangeline Lilly Paul Rudd sono arrivati a Roma per la promozione europea del loro nuovo film di casa Marvel Ant-Man & The Wasp, che arriverà nelle sale cinematografiche dal 14 agosto distribuito dalla Walt Disney Italia. Dopo aver confessato, durante la conferenza stampa, la cotta adolescenziale che aveva Evangeline Lilly nei confronti della sua co-star ai tempi di Ragazze di Beverly Hills (che celebra in questi giorni i 23 anni dall'uscita) gli animi si sono scaldati:

Avevo una cotta per Paul dai tempi di "Ragazze a Beverly Hills" è giusto confessarlo

Racconta Evangeline Lilly facendo arrossire Paul Rudd, che nel film torna a vestire i panni di Ant-Man, costretto agli arresti domiciliari in seguito alle vicende accadute in Civil War, vale a dire la violazione degli accordi di Sokovia per aver seguito Captain "Cap" America in battaglia contro i suoi stessi compagni di squadra, capitanati da Iron Man. Per stare vicina alla figlia, e per non avere ulteriori problemi con la giustizia internazionale, Scott decide di accettare la pena, ma passa tanto tempo a casa senza poter uscire, e impiega il suo tempo guardando tutorial su Youtube:

Se avessi lo stesso tempo (ma per motivi diversi ovvio!) da spendere in casa su Youtube guarderei i tutorial per imparare l'italiano. Ma basteranno due anni per imparare la vostra bellissima lingua? Ne dubito!

Ci ha raccontato l'attore mostrando prova della sua perfetta pronuncia dell'italiano. Conosce in realtà una sola frase dovuta a delle esigenze di copione per un altro film, ma sa ancora pronunciarla alla perfezione.

In Ant-Man and The Wasp le dimensioni sono centrali, perché determinano il potere e la forza non solo dei due protagonisti, anche degli oggetti comuni che vengono utilizzati come possibili armi. Tra questi anche le caramelle. Per questo motivo abbiamo chiesto a Paul Rudd durante l'intervista se l'ispirazione per questo particolare utilizzo derivi dal fatto che lui e Jeffrey Dean Morgan, ovvero Negan di The Walking Dead, siano i proprietari di un negozio di dolciumi insieme:

Forse involontariamente! Ma no in realtà ho un negozio di caramelle con Jeffrey Dean Morgan da qualche anno e trovo sia davvero divertente utilizzare questa trovata nel film. Poi è una notizia che non tutti conoscono, anche perché Jeffrey interpreta Negan, ce lo vedete a mangiare e vendere le caramelle?

Per la prima volta nel Marvel Cinematic Universe una super-eroina è co-protagonista a tutti gli effetti di un film, e per Evangeline Lilly (che i fan di FOX ricorderanno in Lost) questo è un passo fondamentale verso un futuro diverso, anche nel mondo dei supereroi, con la speranza che vengano realizzate più produzioni con protagoniste le donne, non relegate semplicemente al ruolo di supporto dei loro colleghi.

Evangeline Lilly ha inoltre raccontato di avere gusti cinematografici molto diversi da quelli per cui la vediamo sul grande schermo come attrice. Quando ha tempo infatti si dedica alla visione di film indipendenti come quelli dei fratelli Coen o di Wes Anderson, tutti film visuali e un po' strambi, come ha dichiarato l'attrice c'è una stramba dentro di lei, per questo si connette a questo genere di film.

Evangeline Lilly e Paul Rudd in Ant-Man and the waspMarvel
Il poster di Ant-Man and The Wasp

Paul Rudd ha confessato invece che uno dei suoi passatempi preferiti è quello di giocare con sua figlia nell'appartamento di New York, dove non ha modo di ricreare gli scivoli e la caccia al tesoro che il suo alter ego cinematografico crea per la figlia all'inizio del film, ma che si diverte a tenere a bada una classe di dieci peluche, tutti con personalità differenti e eccentriche, di cui lui e sua figlia sono professori. 

In coda alle interviste i due attori ci hanno raccontato di come hanno vissuto la finale dei mondiali di calcio, vinti dalla Francia, mentre erano a Parigi per il tuor promozionale a DisneyLand Paris:

Sono una grande appassionata di calcio, e ho festeggiato con i francesi sugli Champs Elysee la loro vittoria. Mi rendo conto non sia carino dirlo qui in questa occasione, ma sono stata davvero felice, ho festeggiato con loro, scusate. Sono pazza di calcio quanto lo siete voi!

Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti dal mondo dei supereroi Marvel e non solo, e vi ricordiamo che il nuovo film Marvel Ant-Man and the Wasp arriverà nelle sale italiane il 14 agosto 2018.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.