Il regista del film su Metal Gear Solid ha le sue idee per un lungometraggio dedicato a Zelda

di -

In attesa di vederlo dietro la macchina da presa per l'attesissimo film su Metal Gear Solid, Jordan Vogt-Roberts rivela le prime idee per un eventuale lungometraggio dedicato alla saga di The Legend of Zelda.

Link in The Legend of Zelda: Breath of the Wild Nintendo

32 condivisioni 0 commenti

Condividi

Jordan Vogt-Roberts (già autore di Kong: Skull Island) è al momento impegnato sull'atteso film dedicato a Metal Gear Solid, la leggendaria saga di videogame creata da Hideo Kojima e divenuta con gli anni un vero e proprio fenomeno di culto.

Jordan Vogt-Roberts e Hideo Kojima, creatore della serie di Metal Gear SolidHDTwitter

Ora, come riportato anche da Cinemablend, sembra che il regista abbia altre idee su come trasformare serie di videogiochi acclamate dal pubblico in film di successo. Dopo aver recentemente rivelato che il suo sogno nel cassetto è a tutti gli effetti quello di realizzare un giorno un film dedicato a Metroid, in occasione del San Diego Comic-Con Vogt-Roberts ha ora espresso il suo interesse verso un'altra saga immortale sempre prodotta da Nintendo: stiamo parlando di The Legend of Zelda

Zelda è Zelda non è il Signore degli Anelli, giusto? Non puoi dimenticare quanto Zelda sia bizzarro ed eccentrico. Credo che sia necessario trovare un modo per fondere il tradizionale Zelda con quello più recente. Penso che bisognerebbe trovare un modo per unire al meglio il fantasy puro di Ocarina of Time e A Link to the Past, coi dettagli pseudo-tecnologici - come i laser e le linee in stile Tron visti nell'ultimo capitolo - in una maniera che non risulti troppo pesante.

Jordan Vogt-Roberts ha accennato quindi sia ai capitoli tradizionali usciti sulle passate generazioni di console che al più recente The Legend of Zelda: Breath of the Wild per Nintendo Switch e Wii U, ricco di elementi che non abbracciano la tecnologica in senso stretto, bensì adottano uno stile steampunk piuttosto marcato (con enormi creature simili a robot e con "linee in stile Tron" menzionate dallo stesso Vogt-Roberts).

Link in una sequenza di combattimento da The Legend of Zelda: Breath of the WildHDNintendo

Ma non solo: la visione di Jordan circa un film su Zelda vedrebbe abbracciare un elemento chiave dei videogiochi omonimi, ossia il fatto che l'eroe principale Link non parli per tutta la durata dell'avventura.

In realtà penso che Link non dovrebbe parlare per tutto il film. Farei un lungometraggio in cui il protagonista è silenzioso.

Sicuramente si tratta di idee ambiziose e piuttosto lontane dalla classica visione dei film hollywoodiani tratti dai videogiochi. Staremo a vedere come Vogt-Roberts curerà la regia di Metal Gear Solid, prima di sperare che Nintendo decida un giorno di dare il via il libera alla produzione di un film live-action dedicato a Zelda.

Che ne pensate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.