FOX

Locarno 71 al via: Piazza Grande si apre con grandi star e una truffa olimpica

di -

Una frode olimpica, un capolavoro della comicità d'inizio secolo e una parata di stelle: ecco gli eventi odierni del primo giorno del Festival di Locarno 2018.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Comicità classica e scorretta, sempre all'insegna della riflessione e dell'attualità, ma senza negarsi un film che scalda il cuore. È con questa ricetta che il Festival di Locarno e il suo direttore Marco Chatrian hanno deciso di inaugurare la 71esima edizione dell'appuntamento cinematografico elvetico ed estivo per eccellenza, al via oggi 1 agosto 2018. 

Locarno 71: una truffa olimpica in Piazza Grande

A scaldare i cuori in Piazza Grande e a dare il via all'omonima sezione al pubblico (che ne proclamerà il vincitore) sarà infatti Les Beaux Esprits di Vianney Lebasque, una commedia diretta da un giovane regista francese al suo secondo lungometraggio, incentrata su un'incredibile truffa veramente avvenuta. Il protagonista del film (interpretato dall'attore  Jean-Pierre Darroussin) è il padre di una bimba disabile che sogna di vincere per lei la medaglia d'oro ai giochi paraolimpici di Sidney 2000.

Les Beaux EspritsHDLocarno 71
Les Beaux Esprits di Vianney Lebasque: (finti) atleti paralimpici alla riscossa

Quando però alcuni atleti del team di basket che allena si dichiarano indisponibili, pur di mettere insieme la squadra l'uomo arriverà ad assumere alcuni giovani squattrinati per interpretare la parte dei disabili. 

Locarno 71 inaugura con Stanlio e Ollio

Politicamente scorretto o film che scalda il cuore e fa riflettere? Il responso lo darà la Piazza, che assisterà ad un ulteriore evento davvero speciale. Prima della proiezione del lungometraggio francese infatti il Festival omaggerà Leo McCarey, il geniale regista e sceneggiatore protagonista della retrospettiva di quest'anno.

Stanlio e Ollio in LibertyHDLocarno 71
Un'immagine di Stanlio e Ollio in Liberty

Agli albori del cinema, McCarey non solo diresse un numero impressionante di classici della comicità, ma creo alcuni dei più grandi comici cinematografici esistenti, come il duo di Stanlio ed Ollio. Proprio la coppia comica sarà la protagonista di Liberty, il cortometraggio di 23 minuti che verrà proiettato in Piazza Grande. Dato che all'epoca i film non avevano ancora una traccia sonora integrata, questo classico della comicità in bianco e nero verrà accompagnato da un'esecuzione musicale dal vivo. 

Chissà se anche i membri della giuria - già attesissimi dai cinefili a caccia di autografi - faranno una comparsata sul palco di Piazza Grande. Il Presidente di Giuria Jia Zhangke, lo scrittore Emmanuel Carrere e Isabella Ragonese sono già molto attesi, così come le grandi star in arrivo nei prossimi giorni

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.