FOX  

American Horror Story, le prime immagini dal set di Apocalypse

di -

I primi scatti dal set di Apocalypse ci trasportano in un futuro distopico su una spiaggia deserta dove giacciono i resti della nostra civiltà. Ma dov'è finita l'umanità?

267 condivisioni 0 commenti

Condividi

Una spiaggia deserta dove il mare è calmo e sembra regnare il silenzio più assoluto. Alcuni resti della nostra civiltà, ormai divenuta preistorica: un'auto capovolta, un elicottero probabilmente precipitato e rottami di un'altra auto e di un pullman. Nessuna traccia di vita umana, se non ingrandendo la prima foto in alto a sinistra nel collage a quattro che trovate nella galleria in capo all'articolo (ma non è chiaro se si tratta di membri della troupe o di personaggi della nuova storia).

Questi i primi scatti apparsi su Imgur dal set di Apocalypse, l'ottava stagione di American Horror Story. Queste poche immagini bastano a confermare quanto precedentemente appreso da Ryan Murphy circa l'ambientazione in un futuro distopico. Il creatore della serie d'antologia aveva inoltre specificato che non saremmo andati nello spazio:

Tutto quello che dirò al riguardo è che voglio andare nel futuro - [ambientazione, n.d.r.] sempre attuale, ma che io non ho mai fatto. Ma niente spazio!

Quali orrori ci riserverà quindi il futuro apocalittico di American Horror Story?

Cosa sappiamo dell'ottava stagione

Recentemente sono emersi inoltre alcuni importanti dettagli sulla stagione in arrivo. Cominciamo innanzitutto dal titolo, Apocalypse, rivelato lo scorso 20 luglio insieme al primo poster ufficiale. In quest'ultimo vedevamo una mano satanica toccare la bocca di un neonato su uno sfondo rosso sangue. Un'immagine assolutamente spaventosa e molto significativa.

Facciamo un attimo un salto indietro a giugno 2018, quando Murphy aveva pubblicato un tweet in cui rivelava che nella nuova stagione ci sarebbe stato un crossover con Murder House e Coven.

Questo tweet ha acquistato un senso più concreto proprio in seguito alla pubblicazione del poster ufficiale. A quest'ultimo è infatti seguito un nuovo tweet di Murphy in cui si svelava il protagonista della nuova storia, ovvero Michael Langdon (interpretato da Cody Fern). 

Come ricorderete, in Murder House Tate violentò Vivien, la moglie di Ben Harmon, lo psicologo che aveva in cura il ragazzo. Da quell'unione tra un'umana e un fantasma nacque quindi una creatura demoniaca che costò la vita alla madre e al gemello Jeffrey, morti entrambi durante il parto. Il neonato venne quindi affidato alle cure della nonna paterna Constance.

Il finale della prima stagione di American Horror Story rivelava però una terribile verità già presagita dalla veggente Billie Dean Howard: Michael è l'Anticristo. Quando la nonna, dopo una giornata dal parrucchiere, rincasava trovava infatti la babysitter giacente in una pozza di sangue mentre il suo inquietante nipote si godeva il suo stupore seduto su una sedia a dondolo. È proprio a partire da qui che si svilupperà quindi la vicenda dell'ottava stagione.

Resta quindi da scoprire quale storia vedrà coinvolto Michael e quale sarà il suo ruolo in questo futuro distopico. Sarà lui a scatenare l'Apocalisse a cui allude il titolo?

Il cast dell'ottava stagione

Il cast di Apocalypse comprende quindi il già citato Cody Fern insieme a quelli che sono i volti storici della serie: Sarah Paulson, Evan Peters, Kathy Bates, Dylan McDermott, Denis O'Hare, Adina Porter e Billie Lourd. Tra i nuovi ingressi figurano invece Eddie Cibrian e Joan Collins. Che ne pensate? Pronti per l'Apocalisse?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.