Elon Musk porta i videogames Atari nel nuovo aggiornamento di Tesla

di -

L'aggiornamento del software 9.0 di Tesla includerà alcuni classici videogiochi Atari nel display di Tesla, un easter egg che farà felice molti piloti appassionati di videogiochi.

I classici Atari nel display dell'Auto Tesla panorama-auto.it

261 condivisioni 0 commenti

Condividi

Chi lo avrebbe mai detto che un giorno avremmo potuto giocare i videogames Atari dal display di Tesla? Un easter egg divertente che forse non avrebbe pensato nemmeno James Donovan Halliday, il guru di Ready Player One, a cui però ha pensato Elon Musk, rivelandolo nei giorni scorsi su Twitter.

Musk ha affermato che spera di includere giochi come Tempest, Missile Command e Pole Position in questo primo aggiornamento, il che indica che in futuro potrebbero essere rilasciati altri giochi per il software del veicolo. Musk ha inoltre dichiarato che vorrebbe fare in modo che Pole Position, gioco di corse automobilistiche, fosse collegato al volante dell'auto in modo che i giocatori possano utilizzarlo come controller, ovviamente nei soli momenti di sosta del veicolo.

Tutti i giochi sono infatti accessibili, sul sistema di infotainment dell'automobile, solo mentre questa è parcheggiata. 

Tesla è conosciuta per nascondere diversi easter eggs della cultura pop e nerd nel suo software, come la Santa Mode che sostituisce il navigatore dell'auto con quello di Babbo Natale e la sua slitta mentre di sottofondo risuona un motivetto natalizio. Oppure il pilota automatico dell'auto, che assomiglia al display di guida di Mario Kart. O ancora l'impianto sonoro, che nasconde alcune registrazioni del programma comico americano Saturday Night Live.

L'auto Tesla e i videogames AtariHDwccftech.com

L'aggiornamento 9.0 che introdurrà i primi titoli Atari, uscirà tra circa quattro settimane. Elon Musk ha accompagnato l'annuncio con una dichiarazione rivolta a tutti gli sviluppatori di videogiochi:

Se ti piace sviluppare videogiochi, considera anche il sistema di applicazioni di Tesla. Vogliamo creare giochi super divertenti che integrino il touch screen centrale, il telefono e l'auto.

Naturalmente la Tesla è una "console" abbastanza costosa per giocare ai videogiochi, ma il genio di Musk sembra non fermarsi mai e chissà che un giorno il mondo dei videogiochi non si evolva proprio in questa direzione.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.