NASA, da oggi chiunque potrà costruirsi il proprio rover

di -

Costruttori e ingegneri appassionati di scienza a rapporto: la NASA rende disponibili piani e istruzioni per realizzare un rover simile a Curiosity!

Rover su un mucchio di sassi JPL

68 condivisioni 0 commenti

Condividi

I rover sono mezzi indispensabili per l'esplorazione del nostro sistema solare e, adesso, pare che la NASA abbia intenzione di incoraggiare studiosi e appassionati a lavorare su tale tecnologia: è stato infatti svelato il progetto JPL Open Source Rover (OSR), che consente a chiunque di scaricare istruzioni e piani di test per costruire il proprio rover.

L'OSR sarebbe una versione ridotta di Curiosity (lanciato su Marte il 26 novembre 2011 e atterrato il 6 agosto 2012), con uno sterzo a 6 ruote e sospensioni Rocker-Bogie che gli permettono di muoversi anche su terreni sconnessi.

Modello del rover open sourceHDJPL

JPL (Jet Propulsion Laboratory, sviluppatore delle sonde spaziali senza equipaggio della NASA) ha pubblicato il progetto dell'OSR con una licenza open source GitHub: grazie alle istruzioni, i costruttori possono decidere quali controller utilizzare, così come aggiungere telecamere USB o pannelli solari.

È interessante, inoltre, il fatto che la metodologia impiegata da coloro che si cimenteranno nella costruzione del rover potrebbe un giorno essere utilizzata nelle missioni sulla Terra o su qualche altro pianeta. In sostanza JPL vuole che la comunità contribuisca a migliorare il proprio design di base, al fine di rendere i rover più funzionali.

Un'occasione che numerosi appassionati di scienza e tecnologia saranno entusiasti di cogliere al volo!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.