FOX

Game of Thrones: il destino di Tormund e altre rivelazioni dal copione rilasciato online

di -

No, quei due non sono morti (forse) nel finale di GoT 7.

Tormund in un edit HBO/ Lordjon Tumblr

296 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nella settima stagione di Game of Thrones è successo di tutto, in quasi ogni episodio della serie dei record targata HBO. Nel finale di stagione, però, abbiamo assistito ad eventi straordinari quali la morte di Dito Corto e la discesa dell'armata dei non-morti oltre la Barriera, letteralmente rasa al suolo da parte di Viserion (in versione "zombie").

Quest'ultima, spettacolare sequenza, ha lasciato i fan col fiato sospeso. Per cosa succederà in GoT 8, ovviamente, ma anche per le sorti di due personaggi che durante l'attacco "volante" si trovavano in cima alla Barriera: Tormund e Beric.

Se eravate preoccupati del vostro Bruto preferito, bene, sappiate che l'affascinante guerriero dalla chioma rossa è ancora vivo. Lo rivedremo nella stagione 8 dunque.
Lo stesso possiamo dire di Beric Dondarrion, che si trovava proprio con Tormun in cima al muro di ghiaccio.

I due combattenti sono fuggiti su una sezione di muro che non era crollata sotto le fiamme di Viserion. Quella che era un'ipotesi è diventate recentemente una certezza grazie al copione della puntata, candidato da HBO agli Emmy 2018 e quindi reso pubblico in formato PDF.

Nello script è ben spiegato il punto di vista di Tormund e Beric durante l'attacco, questo:

Sequenza del copione dell'ultimo episodio di GoT 7HDHBO

La parte su cui bisogna concentrarsi è l'ultima, che in italiano può essere tradotta così:

Tormund e Beric conducono i loro compagni bruti alle scale scavate nel ghiaccio -- Il Forte Orientale ha un'enorme scala a zig-zag, non un ascensore come il Castello Nero. Scappano per salvarsi la vita e scompaiono alla vista.

Le inquadrature del finale di GoT 7 ci hanno mostrato grosse parti della Barriera con tanto di scale mentre crollavano, tuttavia forse ci sono altre vie di fuga che hanno resistito all'attacco.

Anche se non viene dichiarato chiaramente che i due guerrieri siano sopravvissuti allo scontro, la loro partecipazione all'ultima stagione dello show è più che plausibile.
Inoltre, l'assenza di sequenze in cui i due muoiono esplicitamente ci fa ben sperare.

Per scoprire il loro destino - e le risposte ad altre ben più pressanti domande - dovremo attendere il 2019, quando finalmente vedremo l'ottava e conclusiva stagione di Game of Thrones in TV.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.